Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Carpi - Livorno: 1 - 4 | Tempo reale, Formazioni

18° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Sandro Cabassi

26 dicembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Piccinini

Carpi

24° G. Di Noia

Logo Carpi
1
-
4

Conclusa

Logo Livorno

Livorno

10° I. Pedrelli
54° O. Murilo
82° N. Giannetti
90° +4 N. Giannetti

Carpi

Logo Carpi
1
24° G. Di Noia
10° I. Pedrelli
54° O. Murilo
82° N. Giannetti
90° +4 N. Giannetti

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Federico Bertesi
Mostra dettagli:

Finisce qui: CARPI 1 LIVORNO 4! Prima vittoria dei toscani in trasferta e sconfitta amara per i padroni di casa. Si accorcia la classifica in zona retrocessione: il Livorno senza fare troppa fatica travolge gli emiliani, in totale balia degli avversari nella ripresa.

90'+4
GOAL! Doppietta di Niccolò Giannetti e poker del Livorno.

90'+2
Colombi respinge i tiri delle ultime azioni offensive amaranto. Nonostante le tre reti subite, una buona prestazione del portiere.

90'
5 minuti di recupero.

85'
Tutti gli schemi sono saltati: la partita sembra ormai chiusa.

83'
Ammonito Niccolò Giannetti (durante l'esultanza si è tolto la maglia).

82'
GOAL!GIANETTI: il Livorno cala il tris.

80'
Ultimi dieci minuti: il Carpi è sbilanciato in avanti, ma è il Livorno a fare la partita.

79'
Terza Sostituzione di Castori: esce Giammario Piscitella (problema fisico) ed entra Benjamin Mokulu, che subentra a un subentrato.

75'
Gli amaranto amministrano il vantaggio. Il Carpi continua a non trovare più gli spazi.

74'

Ultima Sostituzione Livorno: esce Michele Rocca ed entra Antonio Porcino.

70'
Cambia ancora Breda: entra Niccolò Giannetti ed esce Otavio Murilo.

67'
Prima Sostituzione del Livorno: esce Ivan Pedrelli ed entra Maicon.

64'
Gasbarro salva sulla linea, il Carpi ci riprova.

60'
Tiro respinto da Simone Colombi: provvidenziale! Luka Bogdan pericolosissimo! Difesa biancorossa inerme.

59'
Altra Sostituzione Carpi: esce Alessandro Buongiorno (difensore) ed entra Michele Vano (attaccante). Castori cambia modulo: 3-4-1-2.

57'
Fuorigioco di Filip Raicevic. Il Livorno senza fare troppa fatica, è in vantaggio.

54'
GOAL! Il Livorno torna in vantaggio: Murilo! Assist al bacio di Michele Rocca. Sbaglia Buongiorno.

52'
Tiro fuori di Michele Rocca, che spreca una buona azione offensiva.

49'
Sostituzione Carpi: esce Giovanni Di Noia (problemi fisici) ed entra Giammario Piscitella.

45'
INIZIA IL SECONDO TEMPO: palla ai Livornesi.

Finisce il primo tempo: primi minuti arrembanti dei toscani, poi il Carpi riprende le redini della partita, pareggiando. Aumentano il freddo e la nebbia in val padana.

45'+2
Ultima occasione del primo tempo: carambola di Arrighini e palla fuori.

45'
1 minuto di recupero.

44'
PALO CLAMOROSO! Zinedine Machach, da solo, salta tutta la difesa del Livorno, ma trova il palo!

42'
Traversone di Murilo, Raicevic non interviene in tempo.

40'
Pressing di Arrighini, Mazzoni esce dai pali, con sicurezza.

39'
Calcio d'angolo Livorno: tira Gasbarro dalla bandierina, respinge Colombi.

37'
Tiro fuori, di sinistro, di Zinedine Machach: palla in curva.

36'
Tiro fuori di Filip Raicevic, pericoloso da fuori area. 

34'
Il Carpi rallenta il ritmo della gara. Gli avverrai non trovano gli spazi.

27'
Il Livorno riparte, ma il diagonale di Fabrizio Poli ferma tutti: botta e risposta tra le due formazioni.

24'
PAREGGIO CARPI: GOAL DI NOIA! Assist e merito di Andrea Arrighini.

22'
Ammonito Matteo Di Gennaro del Livorno.

21'
Calcio d'angolo Carpi, sempre Jelenic dalla bandierina: la palla attraversata l'area e Mbaye non intercetta il tiro.

19'
Il Carpi avanza timidamente: il Livorno lo blocca e riparte.

16'
Calcio d'angolo: Enej Jelenic dalla bandierina, tiro inoffensivo di Di Noia.

13'
Tiro respinto da Simone Colombi! Pericoloso il Livorno con Rocca e subito dopo con la traversa di Raicevic.

10'
Pedrelli Goal! LIVORNO IN VANTAGGIO, difesa di casa in balia degli avversari.

9'
Ammonito Lorenzo Pasciuti: entrata scomposta su Filip Raicevic.

7'
Scende già la nebbia sul Cabassi: gli amaranto attaccano, gli emiliani serrano le retro vie.

6'
Calcio d'angolo Livorno: Pedrelli dalla bandierina, Dainelli non trova la porta.

1'

INIZIA IL MATCH! Livorno subito in attacco: tiro respinto da Simone Colombi.

Meno di mezz'ora al calcio d'inizio di Carpi-Livorno: i biancorossi scendono in  campo con il canonico 4-4-1-1 di Fabrizio Castori, mentre gli amaranto di Roberto Breda si affidano al duo offensivo Murilo e Raicevic.

SERIE B BOXING DAY: Carpi Vs. Livorno, una partita per niente in saldo! Nell'anticipo della diciassettesima giornata del campionato cadetto, si sfidano due squadre direttamente coinvolte nella zona retrocessione. I padroni di casa, reduci da due vittorie consecutive, voglio continuare il loro trend positivo. Mentre i Toscani, senza lo squalificato Diamanti, devono dare un segnale chiaro alla classifica, per sparigliare ulteriormente le carte in zona play-out.
Carpi
IN CAMPO (4-4-1-1)
22 S. Colombi
25 T. Pachonik
6 A. Buongiorno 59°
13 F. Poli
5 E. Pezzi
20 E. Jelenic
24 M. Mbaye
19 L. Pasciuti
32 G. Di Noia 24° 49°
27 Z. Machach
18 A. Arrighini 24°

IN PANCHINA
3 P. Frascatore
21 D. Saric
2 E. Suagher
16 A. Romairone
10 G. Piscitella 49° 79°
7 F. Concas
9 B. Mokulu 79°
15 M. Vano 59°
35 R. Piscitelli
1 F. Serraiocco
14 A. Ligi
33 M. Wilmots
Allenatore
Fabrizio Castori
Livorno
IN CAMPO (4-3-1-2)
22 L. Mazzoni
4 M. Di Gennaro 22°
3 D. Dainelli
26 L. Bogdan
6 A. Gasbarro
29 M. Rocca 54° 74°
5 A. Bruno
34 D. Agazzi
9 I. Pedrelli 67° 10°
11 O. Murilo 54° 70°
31 F. Raicevic

IN PANCHINA
37 A. Canessa
12 T. Romboli
28 F. Gemmi
8 A. Luci
38 L. Zima
2 A. Marie-Sainte
21 L. Gonnelli
10 N. Giannetti 70° 82° 94° 83°
15 D. Iapichino
17 A. Porcino 74°
33 M. 67°
Allenatore
Roberto Breda

Logo Carpi

4-4-1-1

Arbitro: Marco Piccinini

Logo Livorno

4-3-1-2

22 Colombi
22 Mazzoni
25 Pachonik
4 Di Gennaro
6 Buongiorno
3 Dainelli
13 Poli
26 Bogdan
5 Pezzi
6 Gasbarro
20 Jelenic
29 Rocca
24 Mbaye
5 Bruno
19 Pasciuti
34 Agazzi
32 Di Noia
9 Pedrelli
27 Machach
11 Murilo
18 Arrighini
31 Raicevic

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Federico Bertesi

Arbitro
Marco Piccinini 6.0
Arbitraggio regolare e senza troppi vizzi di forma: mantiene le redini della partita.

Carpi
Allenatore: Fabrizio Castori 5.0
Il cambio di modulo, con la difesa a tre, è stato determinate per il risaluto finale: una sconfitta inevitabile. Nel secondo tempo la sua formazione, in balia degli avversari, non è riuscita ad attaccare con costanza, dati gli scompensi nelle retro vie.
Simone Colombi (POR): 6.0
Quest'anno subisce molte più reti della passata stagione, ma è sempre provvidenziale: senza le sue parate, il passivo sarebbe maggiore.
Tobias Pachonik (DIF): 5.0
Dopo una grande partita del giocatore tedesco, c'è ne è subito una negativa. Prima parte di stagione scostante.
Alessandro Buongiorno (DIF): 4.5
Oggi il giovane difensore in prestito dal Torino, sbaglia in diverse occasioni, peccando d'inesperienza: non c'è da fargliene assolutamente una colpa.
Fabrizio Poli (DIF): 5.5
Salvifico, ma anche inefficace su un paio di goal subiti.
Enrico Pezzi (DIF): 4.0
Sbaglia i movimenti sulla fascia: impreciso e sfortunato.
Enej Jelenic (ATT): 5.0
Lo sloveno, a tratti affannato, concede spazio agli avversari.
Maodo Malick Mbaye (CEN): 5.0
Non una buona prestazione, impreciso nella ripresa e poco collaborativo.
Lorenzo Pasciuti (CEN): 5.0
Un buon primo tempo, ma scompare nel secondo.
Giovanni Di Noia (CEN): 6.0
Spinge in porta il momentaneo pareggio, illudendo il Cabassi, ma è costretto al forfait e la situazione degenera.
Zinedine Machach (CEN): 6.0
Perle e leziosità: giocatore in crescita ma non ancora decisivo al 100%. I miglioramenti si vedono.
Andrea Arrighini (ATT): 6.0
Buona gara, non trova il goal, ma il reparto offensivo biancorosso non era in giornata, almeno, secondo il destino.
Giammario Piscitella (ATT): s.v.
Subentra a Di Noia infortunato e viene sostituito anche lui per un problema fisico: Ingloriosa Giornata per Piscitella.
Benjamin Mokulu (ATT): s.v.
Inserito nel finale da Castori per giocarsi il tutto per tutto, ma il Livorno dilaga e lui non può fare più nulla.
Michele Vano (ATT): 5.5
L'uomo della provvidenza oggi non ha segnato: il miracolo non gli riesce per la terza volta. Attacca con poca efficacia.
Livorno
Allenatore: Roberto Breda 6.0
Primo exploit fuori casa ad una giornata dal termine del girone d'andata: non male, meglio tardi che mai. Prestazione fortunata: inspiegabili le tre sostituzioni nel giro di sette minuti, in situazione di vantaggio, ma il rendimento dei subentrati è stato determinante.
Luca Mazzoni (POR): 6.5
Riscatta una serie di pessime prestazioni: oggi, quando chiamato in causa, è stato determinate.
Matteo Di Gennaro (DIF): 6.5
Giovane difensore, ma già inquadrato e disposto al sacrificio.
Dario Dainelli (DIF): 6.5
L'uomo spogliatoio e trascinatore della squadra: l'organizzazione difensiva di oggi è passata dai suoi piedi.
Luka Bogdan (DIF): 6.5
Estremamente offensivo e pilastro davanti alla sua porta: un'eccellente partita del croato.
Andrea Gasbarro (DIF): 6.5
La difesa è stata colta imperata in una sola occasione, quella del goal , per il resto sempre performante ed incisiva.
Michele Rocca (CEN): 6.5
Tra alti è bassi è comunque determinate in diverse zone del campo.
Alessandro Bruno (CEN): 6.5
Giocatore d'esperienza, solido e pragmatico.
Davide Agazzi (CEN): 6.5
Centrocampista duttile, adempie al suo dovere e all'impostazione tattica di Breda.
Ivan Pedrelli (DIF): 7.0
Che il Livorno era in giornata, lo si è capito dalla prima rete e dalla sua prestazione: ottima.
Otavio Murilo (ATT): 7.0
Il marcatore del vantaggio amaranto, decisivo, ma durante la sostituzione mette in scena un teatrino irrispettoso.
Filip Raicevic (ATT): 7.0
Onnipresente, pericoloso e insidioso contro la squadra che in diverse sessioni di mercato ha sempre cercato di acquistarlo.
Niccolò Giannetti (ATT): 7.0
Subentra e chiude la partita: una doppietta che il giocatore non dimenticherà facilmente.
Antonio Porcino (DIF): 6.0
Inserito per dare freschezza al reparto difensivo, in un momento delicato dell'incontro.
Maicon (DIF): 6.0
Subentra per dare compattezza e continuità fisica: missione compiuta.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
6
1
Tiri specchio
4
4
Tiri respinti
-
-
Legni
-
2
Corner
2
-
Falli
-
-
Fuorigioco
1
1
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Carpi-Livorno 1-4

MARCATORI: 10' Pedrelli (L), 24' Di Noia (C), 54' Murilo (L), 82' Giannetti (L), 90+4' Giannetti (L).
CARPI (4-4-1-1): Colombi 6; Pachonik 5, Buongiorno 4,5 (59' Vano 5,5) , Poli 5,5, Pezzi 4; Jelenic 5, Mbaye 5, Pasciuti 5, Di Noia 6 (49' Piscitella sv) ; Machach 6; Arrighini 6.
A disposizione: Frascatore, Saric, Suagher, Romairone, Concas, Piscitelli, Serraiocco, Ligi, Wilmots.
Allenatore: Fabrizio Castori 5.
LIVORNO (4-3-1-2): Mazzoni 6,5; Di Gennaro 6,5, Dainelli 6,5, Bogdan 6,5, Gasbarro 6,5; Rocca 6,5 (74' Porcino 6) , Bruno 6,5, Agazzi 6,5; Pedrelli 7 (67' Maicon 6) ; Murilo 7 (70' Giannetti 7) , Raicevic 7.
A disposizione: Canessa, Romboli, Gemmi, Luci, Zima, Marie-Sainte, Gonnelli, Iapichino.
Allenatore: Roberto Breda 6.
ARBITRO: Marco Piccinini 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 9' Pasciuti (C); 22' Di Gennaro (L); 83' Giannetti (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-2.
RECUPERO: pt 0, st 0