Coppa Italia 2019-2020
Coppa Italia 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Coppa Italia 2019-2020 semifinale_andata^ giornata Milan Juventus

13 febbraio 2020 ore 20:45
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Paolo Valeri

Milan

61° A. Rebic

Logo Milan
1
-
1

Conclusa

Logo Juventus

Juventus

90° +1 D. Cristiano Ronaldo (Rig.)

Milan

Logo Milan
1
61° A. Rebic
90° +1 D. Cristiano Ronaldo (Rig.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

Milan-Juventus 1-1 Finale. Termina in parità la gara d'andata della seconda semifinale di Coppa Italia: Rebic illude i rossoneri al 61', il solito Ronaldo salva dal dischetto i bianconeri nel recupero. Un risultato troppo stretto per un Milan che ha giocato meglio e ha creato tanto, ma ha concretizzato poco. Juve molle e poco pericolosa, premiata oltre i propri meriti da un episodio. La gara di ritorno si giocherà il 4 marzo a Torino.

90'+7
Ore 22:43, finisce la partita.

90'+7
Colpo di testa di Kessie, blocca Buffon.

90'+5
Tiro da fuori area di Laxalt smorzato da un bianconero, facile parata di Buffon.

90'+4
Destro da fuori area di Pjanic, palla alta.

90'+1
GOL! Milan-Juventus 1-1: RONALDO. Al 91' il portoghese trasforma il rigore spezzando Donnarumma.

90'
6' di recupero.

90'
Rigore per la Juve: valutato da penalty il tocco di braccio di Calabria, che viene ammonito.

88'
Rovesciata di Ronaldo in area respinta con un braccio da Calabria. Valeri va al monitor a valutare l'azione.

88'
Lo svedese si rialza, ma esce momentaneamente dal campo. Il gioco riprende.

87'
Colpo alla testa subito da Ibrahimovic, gioco fermo.

87'
Terzo ed ultimo cambio milanista: esce Calhanoglu, entra Paquetà.

84'
Rasoterra dal limite di Dybala, palla a lato.

83'
Destro da fuori area di Ronaldo, ribattuto.

80'
Secondo cambio deciso da Pioli: esce Castillejo, entra Saelemaekers.

79'
Angolo di Dybala, colpo di testa a lato di De Ligt.

74'
Primo cambio rossonero: fuori Rebic, dentro Laxalt.

73'
Terzo ed ultimo cambio bianconero: fuori Matuidi, dentro Rabiot.

71'
Secondo giallo per Hernandez, reo di un fallo duro su Dybala. Milan in dieci.

70'
Secondo cambio operato da Sarri: esce De Sciglio, entra Higuain.

69'
Ammonito Castillejo per proteste dopo un fallo fischiatogli contro. Anche lui salterà il ritorno.

65'
Per il VAR è tutto regolare, si prosegue.

64'
Cuadrado cade in area rossonera per una manata di Rebic. Proteste bianconere, check del VAR.

63'
Primo cambio nella Juve: esce Ramsey, entra Bentancur.

61'
Milan-Juventus 1-0: REBIC. Al 61' il croato devia in rete, con un tocco al volo, un cross di Castillejo.

61'
Conclusione di Calhanogli deviata da Ramsey, Buffon ancora attento a mettere sul fondo,

60'
Diagonale di Ibrahimovic, Buffon devia sull'esterno della rete.

59'
Pallone pericoloso messo in mezzo da De Sciglio, anticipato sottoporta Matuidi. Poi Dybala ci prova da fuori area e Donnarumma para.

58'
Kessie recupera e dopo pochi secondi si fa ammonire per ostruzione a Dybala.

54'
Problemi per Kessie, gioco fermo.

53'
Cuadrado calcia da limite: tiro alto.

52'
Sinistro da fuori area di Castillejo, Buffon para un tuffo, ma il tiro probabilmente sarebbe finito a lato.

49'
Ibrahimovic tenta il gran tiro al volo ma la palla è lontana dalla porta, Buffon la recupera in uscita.

47'
Contropiede del Milan, Rebic si presenta davanti a Buffon ma il portiere juventino gli chiude lo specchio respingendo di piede.

46'
Ore 21:51, inizia la ripresa. Nessuna novità nelle due squadre.

Milan-Juventus 0-0 Intervallo. Più Milan che Juve nel primo tempo della gara d'andata delle semifinali di Coppa Italia. Rossoneri più volte al tiro e pericolosissimi con Calabria (grande intervento di Buffon), bianconeri compassati, insidiosi solo con un destro di Cuadrado respinto da Donnarumma.

45'+1
Ore 21:34, finisce il primo tempo.

45'
1' di recupero.

45'
Dybala  calcia fuori il pallone perchè Cuadrado è rimasto a terra al limite dell'area rossonera, complice un duro contrasto con Kessie.

43'
Giallo per proteste anche al tecnico del Milan Pioli.

42'
Ammonito Hernandez per entrata in ritardo su Dybala. Anche il francese, diffidato, non potrà giocare il ritorno.

42'
Punizione di Calhanoglu qualche metro fuori area, palla sulla barriera.

40'
Hernandez tenta il diagonale in corsa, palla nettamente a lato.

35'
Destro di Cuadrado dal limite dell'area, Donnarumma respinge in tuffo.

32'
Deviazione di testa di Calhanoglu che finisce lontana dalla porta.

30'
Ammonito Ramsey che sgambetta Hernandez.

30'
Ammonito Ibrahimovic per manata in faccia a De Ligt; lo svedese era diffidato, salterà la gara di ritorno.

28'
Palla persa banalmente dalla difesa juventina, ne nasce un tiro dal limite di Rebic bloccato in due tempi da Buffon.

28'
Punizione dalla tre-quarti di Pjanic, direttamente tra le braccia di Donnarumma.

25'
Leggero infortunio per Rebic, il gioco riprende dopo una breve interruzione.

22'
Destro dal limite di Calabria, Buffon con un gran riflesso alza la palla oltre la traversa.

19'
Destro di Ramsey dal limite che centra Dybala, in off-side: occasione sfumata per i bianconeri.

17'
Combinazione Rebic-Ibrahimovic che non riesce per poco, palla innocua per Buffon.

17'
Matuidi mette la palla in area rossonera, leggermente troppo alta per lo stacco di Cuadrado.

12'
Ronaldo serve Dybala al limite dell'area: tiro dell'argentino rimpallato.

11'
Rebic mette in mezzo, Ibrahimovic ci prova di tacco ma la deviazione finisce sul fondo.

10'
Grande avvio dei rossoneri, già tre volte al tiro. La Juve sta cominciando solo ora a giocare nella metà campo avversaria.

5'
Botta da fuori area di Rebic, centrale ma potente: Buffon non trattiene la palla ma nessun rossonero ne approfitta.

2'
Gran tiro di Kessie da lunga distanza, fuori di poco.

1'
Del Milan il primo tiro: colpo di testa di Ibrahimovic alto.

1'
Ore 20:48, inizia la partita.

Tutto pronto per Milan-Juventus, match valevole per l'andata della semifinale di Coppa Italia
Milan
IN CAMPO (4-4-2)
99 G. Donnarumma
2 D. Calabria 90°
24 S. Kjaer
13 A. Romagnoli
19 T. Hernandez 42° 71° 71°
7 S. Castillejo 80° 61° 69°
79 F. Kessie 58°
4 I. Bennacer
18 A. Rebic 61° 74°
10 H. Calhanoglu 87°
21 Z. Ibrahimovic 30°

IN PANCHINA
1 A. Begović
90 A. Donnarumma
5 G. Bonaventura
17 R. Leao
22 M. Musacchio
39 L. Paquetà 87°
46 M. Gabbia
56 A. Saelemaekers 80°
93 D. Laxalt 74°
94 M. Brescianini
98 D. Maldini
Allenatore
Stefano Pioli
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
77 G. Buffon
2 M. De Sciglio 70°
19 L. Bonucci
4 M. De Ligt
12 L. Alex Sandro
8 A. Ramsey 63° 30°
5 M. Pjanic
14 B. Matuidi 73°
16 J. Cuadrado
10 P. Dybala
7 D. Cristiano Ronaldo (R)91°

IN PANCHINA
1 W. Szczesny
31 C. Pinsoglio
13 L. Danilo
21 G. Higuain 70°
24 D. Rugani
25 A. Rabiot 73°
30 R. Bentancur 63°
35 M. Olivieri
41 L. Coccolo
42 Wesley
Allenatore
Maurizio Sarri

Logo Milan

4-4-2

Arbitro: Paolo Valeri

Logo Juventus

4-3-3

99 Donnarumma
77 Buffon
2 Calabria
2 De Sciglio
24 Kjaer
19 Bonucci
13 Romagnoli
4 De Ligt
19 Hernandez
12 Alex Sandro
7 Castillejo
8 Ramsey
79 Kessie
5 Pjanic
4 Bennacer
14 Matuidi
18 Rebic
16 Cuadrado
10 Calhanoglu
10 Dybala
21 Ibrahimovic
7 Cristiano Ronaldo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Paolo Valeri 5.0
Punizione invertite, falli netti non visti, un sospetto penalty per i bianconeri ignorato (manata di Rebic a Cuadrado): un arbitro della sua esperienza avrebbe potuto e dovuto gestire meglio la gara.

Milan
Allenatore: Stefano Pioli 7.0
Sceglie la stessa tattica aggressiva del derby, la Juve di stasera non è l'Inter di domenica e sfiora il colpaccio, ma alla fine si ritrova con un punteggio negativo in ottica ritorno, e tre titolari squalificati (Ibrahimovic, Castillejo e Hernandez).
Gianluigi Donnarumma (POR): 6.5
Impegnato davvero solo da un destro di Cuadrado nel primo tempo.
Davide Calabria (DIF): 5.5
Sfiora il gol nel primo tempo, ma genera il penalty che rovina la serata rossonera.
Simon Kjaer (DIF): 6.5
Sulle palle alte le prende tutte, da' sicurezza al reparto.
Alessio Romagnoli (DIF): 6.5
Gli attaccanti bianconeri girano al largo, presidiare l'area non è un problema.
Theo Hernandez (DIF): 5.0
Inutile il fallo che causa il secondo giallo, e il primo non è da meno.
Samu Castillejo (ATT): 6.5
Rivitalizzato da Pioli, assist al bacio per il gol di Rebic, ma l'ammonizione da diffidato è pesante.
Franck Kessie (CEN): 6.5
Gran combattente in mezzo al campo, rischia con la sua irruenza, ma si rivela efficace.
Ismael Bennacer (CEN): 6.0
Partita umile, ma comunque positiva.
Ante Rebic (ATT): 7.0
L'uomo-gol più continuo dell'ultimo periodo in casa rossonera, pericoloso anche nel primo tempo.
Hakan Calhanoglu (CEN): 6.0
Prestazione standard, manca però il suo pezzo forte, il tiro.
Zlatan Ibrahimovic (ATT): 6.5
Sprazzi da fuoriclasse e molte pause. Giallo evitabile, e pure lui salterà il ritorno.
Lucas Tolentino Coelho Paquetà (CEN): s.v.
Pochi minuti, non fa in tempo ad entrare in partita.
Alexis Saelemaekers (CEN): s.v.
Non riesce a mettersi in evidenza con poco tempo a disposizione.
Diego Laxalt (CEN): 6.0
Entra per coprire tutta la fascia quando Hernandez viene espulso.
Juventus
Allenatore: Maurizio Sarri 5.0
Il risultato, in fin dei conti positivo, non può assolvere un'altra pessima gestione di una trasferta: come a Napoli squadra molle, quasi svogliata, che impiega più di mezz'ora per fare un tiro in porta. C'è da chiedersi se i giocatori lo seguano ancora.
Gianluigi Buffon (POR): 7.5
Tiene a galla i suoi sfoderando una prodezza dietro l'altra.
Mattia De Sciglio (DIF): 5.5
Troppa libertà a Rebic nell'azione del gol.
Leonardo Bonucci (DIF): 6.0
Non fa errori specifici, ma non sembra il solito.
Matthijs De Ligt (DIF): 6.0
Anche lui non brilla, ma se la cava.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 5.5
Soffre Castillejo per tutta la gara.
Aaron Ramsey (CEN): 5.5
Molta voglia, ma sembra sempre un corpo estraneo.
Miralem Pjanic (CEN): 5.5
Prosegue il momento-no, da ricordare solo un tiro alto nel recupero.
Blaise Matuidi (CEN): 6.0
Non è più quello di qualche anno fa, e questo sembra il massimo che può dare.
Juan Cuadrado (CEN): 6.5
Tra i pochi bianconeri a salvarsi, gioca con intensità per tutti i 90', è il più pericoloso al tiro e prende parecchie botte non viste da Valeri.
Paulo Dybala (ATT): 6.5
Encomiabile per quanto corra su e giù per il rettangolo di gioco, recuperando palloni e facendo la parte di qualche compagno pigro. Non gli si può chiedere di essere anche pericoloso in attacco.
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 6.0
Il rigore, procurato con un bel gesto tecnico, e trasformato, lo salva dall'insufficienza. Più tempo perso a lamentarsi che a giocare.
Gonzalo Higuain (ATT): 5.5
Non vede quasi mai il pallone.
Adrien Rabiot (CEN): 6.0
Da' un po più di ritmo al centrocampo.
Rodrigo Bentancur (CEN): 6.0
Juve più equilibrata con il suo ingresso.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

42 %
Possesso palla
58 %
16
Tiri totali
8
11
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
3
Corner
3
16
Falli
14
2
Fuorigioco
2
6
Ammoniti
1
1
Espulsi
-

Milan-Juventus 1-1

MARCATORI: 61' Rebic (M), 90+1' Cristiano Ronaldo (Rig.) (J).
MILAN (4-4-2): Donnarumma 6,5; Calabria 5,5, Kjaer 6,5, Romagnoli 6,5, Hernandez 5; Castillejo 6,5 (80' Saelemaekers sv) , Kessie 6,5, Bennacer 6, Rebic 7 (74' Laxalt 6) ; Calhanoglu 6 (87' Paquetà sv) , Ibrahimovic 6,5.
A disposizione: Begović, Donnarumma, Bonaventura, Leao, Musacchio, Gabbia, Brescianini, Maldini.
Allenatore: Stefano Pioli 7.
JUVENTUS (4-3-3): Buffon 7,5; De Sciglio 5,5 (70' Higuain 5,5) , Bonucci 6, De Ligt 6, Alex Sandro 5,5; Ramsey 5,5 (63' Bentancur 6) , Pjanic 5,5, Matuidi 6 (73' Rabiot 6) ; Cuadrado 6,5, Dybala 6,5, Cristiano Ronaldo 6.
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Olivieri, Coccolo, de Oliveira Andrade.
Allenatore: Maurizio Sarri 5.
ARBITRO: Paolo Valeri 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 30' Ibrahimovic (M); 30' Ramsey (J); 42' Hernandez (M); 58' Kessie (M); 69' Castillejo (M); 71' Hernandez (M); 90' Calabria (M).
ESPULSI: 71' Hernandez (J).
ANGOLI: 3-3.
RECUPERO: pt 1, st 7