Boxe, Pacquaio: "I gay? Peggio degli animali". Poi si scusa

2016-02-16 15:15:33
Pubblicato il 16 febbraio 2016 alle 15:15:33
Categoria: Boxe
Autore: Redazione Datasport.it

Stavolta Manny Pacquaio l'ha fatta grossa. Il pugile filippino, in corsa nel suo Paese per un posto al Senato, si è lasciato sfuggire una frase choc contro gli omosessuali: "Vedete per caso animali che si accoppiano con esemplari dello stesso sesso? Se gli uomini vanno con gli uomini e le donne vanno con le donne allora sono peggio degli animali", ha dichiarato in un'intervista fatta al canale TV5 il boxeur, che a 37 anni si è riscoperto politico ultraconservatore e devoto alla Bibbia.

Immediate e furibonde le reazioni di oppositori, e non solo. Tanto che Pacquiao ha pubblicato subito un video sulla sua pagina Facebook dove fa retromarcia e chiede scusa: "Mi dispiace molto aver ferito alcune persone - è il mea culpa dell'otto volte campione del mondo -. Non condanno gli omosessuali ma resto contrario ai matrimoni gay". Retromarcia parziale, dunque: chissà che con una simile frase la carriera politica di Pac non finisca davvero al tappeto.