Serie C Girone B 2017-2018
Serie C Girone B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
14° giornata Serie C Girone B 2017-2018
Stadio Gaetano Bonolis
12 novembre 2017 ore 18:30
Arbitro: Andrea Colombo

Teramo

32° C. Foggia (Rig.)

1
-
2

Conclusa

Gubbio

41° S. Kalombo
43° E. Marchi

Teramo



1
32° C. Foggia (Rig.)

Gubbio



2
41° S. Kalombo
43° E. Marchi

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Rimonta tanto rapida quanto letale del Gubbio che sottrae tre punti al Teramo e si allontana dai bassifondi della classifica. Eppure a passare in vantaggio sono gli aprutini alla mezz'ora con il rigore calciato da Foggia. Il Gubbio, apparso piuttosto timido in avvio, quando attacca è letale: al 41' arriva il pari con una galoppata incredibile di Kalombo mentre due minuti più tardi ci pensa Marchi a firmare la rimonta. Nella ripresa sale in cattedra Volpe che chiude lo specchio agli avversari e permette a Pagliari di festeggiare la vittoria.

In casa Teramo da rivedere la prova degli attaccanti, apparsi piuttosto isolati in avvio nonostante l'inserimento di quattro punte da parte di Asta nel finale. In casa Gubbio è protagonista Volpe ma, nel complesso, anche la difesa non sfigura. Un po' egoista, invece, Casiraghi ma comunque autore di una gara sufficiente.

Momento difficile per il Teramo che non vince da un mese e si ritrova a 14 punti in classifica, gli stessi del Gubbio che, da quando è arrivato Pagliari, ha un ritmo da primi posti. Il prossimo turno prevede Gubbio-Fermana e Renate-Teramo.

Ore 20.22, triplice fischio finale.

96'
Barbuti vicino al pari, Volpe devia in angolo.

89'
Cambio Gubbio: Fumanti per Casiraghi.

89'
Cambio Gubbio: Libertazzi per Ciccone.

85'
Tiro di Paolucci, palla alle stelle.

83'
Cambio Teramo: Soumaré per Tulli.

75'
Cambio Gubbio: Paolelli per Paramatti.

74'
Cambio Teramo: Caidi lascia il campo, dentro Altobelli.

74'
Cambio Teramo: Paolucci per De Grazia.

70'
Tiro centrale di De Grazia.

67'
Cambio Teramo: Ilari per Amadio.

67'
Cambio Teramo: Barbuti per Sales.

64'
Fallo tattico di Paramatti su De Grazia, giallo per lui.

61'
Cambio Gubbio: Giacomarro per Bergamini.

60'
Paratona di Volpe sulla conclusione di Ventola, si salva il Gubbio.

58'
Ammonito Bergamini.

50'
Inizio soft di ripresa, sempre in vantaggio il Gubbio.

46'
Ore 19.31, inizia il secondo tempo.

Ore 19.16, fine primo tempo.

45'
Giallo a Casiraghi.

43'
2-1 GUBBIO! MARCHI! Clamorosa rimonta degli ospiti che ora passano in vantaggio con Marchi su assist di Casiraghi.

41'
1-1 GUBBIO! KALOMBO! Percussione vincente del terzino eugubino che conclude dai venticinque metri e beffa Calore.

35'
Ammonito Bacio Terracino che cade di nuovo in area, l'arbitro questa volta vota per la simulazione.

32'
1-0 TERAMO! FOGGIA! L'attaccante si incarica del tiro dal dischetto, Volpe intuisce l'angolo ma non riesce a deviare. Vantaggio per gli aprutini.

32'
RIGORE PER IL TERAMO! Atterrato in area Bacio Terracino, l'arbitro Colombo non ha dubbi.

30'
Mezz'ora di equilibrio al Bonolis: 0-0 il parziale.

22'
Prova ad uscire dal proprio guscio il Gubbio, secondo corner per gli ospiti.

19'
Punizione di Casiraghi respinta dalla barriera, ci prova anche Kalombo ma il tiro è da dimenticare.

16'
Tentativo insidioso di De Grazia, Volpe devia in corner.

9'
Subito in avanti il Teramo: cross di Varas per Bacio Terracino che conclude alto da buona posizione scheggiando anche la traversa.

1'
Ore 18.30, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazioni' sulla barra per consultarle.

Punti-salvezza in palio tra Teramo e Gubbio allo stadio Bonolis. I padroni di casa si sono recentemente abbonati ai pareggi e ne hanno messi in fila quattro in altrettante giornate, mentre gli umbri cercano il riscatto dopo le sconfitte rimediate contro Renate e Ravenna
Teramo
IN CAMPO (4-3-3)
22 T. Calore
2 C. Ventola
6 I. Speranza
14 K. Varas Marcillo
24 A. Bacio Terracino 35°
9 C. Foggia (R)32°
5 M. Altobelli 74°
7 L. Paolucci 74°
10 C. Ilari 67°
17 M. Soumaré 83°
9 R. Barbuti 67°

IN PANCHINA
23 N. Caidi 74°
15 S. Sales 67°
64 S. Amadio 67°
4 L. De Grazia 74°
11 G. Tulli 83°
12 M. Lewandowski
13 A. Milillo
18 I. Diallo
3 M. Pietrantonio
31 G. Graziano
19 A. Faggioli
20 A. Mancini
All.Antonino Asta
Gubbio
IN CAMPO (4-4-2)
1 G. Volpe
5 E. Dierna
3 A. Lo Porto
23 S. Kalombo 41°
18 L. Ricci
24 L. Burzigotti
9 E. Marchi 43°
25 G. Fumanti 89°
13 A. Paolelli 75°
4 D. Giacomarro 61°
30 A. Libertazzi 89°

IN PANCHINA
2 L. Paramatti 64° 75°
10 D. Casiraghi 45° 89°
21 F. Bergamini 61° 58°
7 N. Ciccone 89°
22 D. Costa
19 M. Piccinni
19 G. Sampietro
15 M. Manari
20 U. Cazzola
All.Dino Pagliari

4-3-3

Arbitro: Andrea Colombo

4-4-2

22 Calore
1 Volpe
2 Ventola
5 Dierna
6 Speranza
3 Lo Porto
14 Varas Marcillo
23 Kalombo
24 Bacio Terracino
18 Ricci
9 Foggia
24 Burzigotti
5 Altobelli
9 Marchi
7 Paolucci
25 Fumanti
10 Ilari
13 Paolelli
17 Soumaré
4 Giacomarro
9 Barbuti
30 Libertazzi
Rimonta tanto rapida quanto letale del Gubbio che sottrae tre punti al Teramo e si allontana dai bassifondi della classifica. Eppure a passare in vantaggio sono gli aprutini alla mezz'ora con il rigore calciato da Foggia. Il Gubbio, apparso piuttosto timido in avvio, quando attacca è letale: al 41' arriva il pari con una galoppata incredibile di Kalombo mentre due minuti più tardi ci pensa Marchi a firmare la rimonta. Nella ripresa sale in cattedra Volpe che chiude lo specchio agli avversari e permette a Pagliari di festeggiare la vittoria.

In casa Teramo da rivedere la prova degli attaccanti, apparsi piuttosto isolati in avvio nonostante l'inserimento di quattro punte da parte di Asta nel finale. In casa Gubbio è protagonista Volpe ma, nel complesso, anche la difesa non sfigura. Un po' egoista, invece, Casiraghi ma comunque autore di una gara sufficiente.

Momento difficile per il Teramo che non vince da un mese e si ritrova a 14 punti in classifica, gli stessi del Gubbio che, da quando è arrivato Pagliari, ha un ritmo da primi posti. Il prossimo turno prevede Gubbio-Fermana e Renate-Teramo.

Teramo-Gubbio 1-2

MARCATORI: 32' Foggia (Rig.) (T), 41' Kalombo (G), 43' Marchi (G).
TERAMO (4-3-3): Calore ; Ventola , Speranza , Caidi (74' Altobelli ) , Sales (67' Barbuti ) ; Amadio (67' Ilari ) , De Grazia (74' Paolucci ) , Varas Marcillo ; Bacio Terracino , Foggia , Tulli (83' Soumaré ) .
A disposizione: Lewandowski, Milillo, Diallo, Pietrantonio, Graziano, Faggioli, Mancini.
Allenatore: Antonino Asta .
GUBBIO (4-4-2): Volpe ; Paramatti (75' Paolelli ) , Dierna , Lo Porto , Kalombo ; Casiraghi (89' Fumanti ) , Ricci , Bergamini (61' Giacomarro ) , Burzigotti ; Ciccone (89' Libertazzi ) , Marchi .
A disposizione: Costa, Piccinni, Sampietro, Manari, Cazzola.
Allenatore: Dino Pagliari .
ARBITRO: Andrea Colombo
NOTE: nessuna
AMMONITI: 35' Bacio Terracino (T); 45' Casiraghi (G); 58' Bergamini (G); 64' Paramatti (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0