Serie C Girone B 2017-2018
Serie C Girone B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
14° giornata Serie C Girone B 2017-2018
Stadio Bruno Benelli
12 novembre 2017 ore 18:30
Arbitro: Giovanni Ayroldi

Ravenna

19° A. Broso (Rig.)

1
-
2

Conclusa

Sambenedettese

14° G. Tomi
50° A. Bacinovic

Ravenna



1
19° A. Broso (Rig.)

Sambenedettese



2
14° G. Tomi
50° A. Bacinovic

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Torna a sorridere Eziolino Capuano che porta a casa tre punti alla prima da allenatore della Samb. I rossoblù sbancano il Benelli contro un Ravenna che si deve arrendere nonostante il forcing finale. Pronti-via ed al quarto d'ora Tomi porta avanti gli ospiti con un colpo di testa ma Broso, su rigore, firma la parità 5' più tardi che permane fino all'intervallo. Al 48', però, arriva il gol che decide il match: punizione beffarda di Bacinovic che non trova alcuna deviazione e si insacca alle spalle di Venturi. Il Ravenna, inizialmente, patisce il gol a freddo e rischia di crollare al 70' quando Di Massimo centra il palo. Nel finale, però, i giallorossi crescono e creano qualche pericolo ad Aridità che però si salva in qualche modo.

In casa Ravenna brilla la prova di Broso così come Selleri, il più propositivo dei suoi. Da dimenticare, invece, la serata per Maistrello che inganna Venturi - probabilmente c'è stato un tocco dell'attaccante - in occasione della punizione di Bacinovic. Per la Samb, invece, bene Di Massimo - sfortunato nell'occasione del palo - e Tomi, bravo in fase difensiva e in occasione del gol. Da rivedere, invece, Gelonese e Valente, entrambi sostituiti nella ripresa.

Torna al successo la Sambenedettese che interrompe l'emorragia di risultati negativi e si porta al quinto posto in classifica a quota 20 punti. Momento complicato - sesta sconfitta nelle ultime otto - per il Ravenna che resta fermo a 10, al momento in piena zona playout. Il prossimo turno prevede Reggiana-Ravenna e Samb-Bassano.

Ore 20.25, triplice fischio finale.

92'
Cambio Samb: Damonte per Gelonese.

89'
Ammonito Gelonese.

88'
Ultimo cambio Ravenna: Portoghese per Broso.

82'
Cambio Samb: Sorrentino per Di Massimo.

82'
Cambio Samb: Vallocchia per Esposito.

71'
PALO SAMB! Di Massimo centra il legno della porta di Venturi, brividi per il Ravenna.

70'
Venti alla fine, il Ravenna si tuffa in avanti a caccia del pari.

69'
Giallo a Miceli.

66'
Cambio Samb: Troianiello per Valente.

65'
Cambio Ravenna: Ierardi per Capitanio.

61'
Ammonito Selleri.

60'
Vicino al pareggio il Ravenna con un siluro di Ballardini, respira Capuano in panchina.

59'
Nuovo cambio Ravenna: Samb per Piccoli.

59'
Cambio Ravenna: De Sena per Maistrello.

53'
Tentativo di Esposito dal limite, palla fuori di poco.

50'
2-1 SAMB! BACINOVIC! Punizione dell'ex Palermo che non trova nessuna deviazione e finisce in rete.

46'
Cambio Ravenna: Cenci per Severini.

46'
Ore 19.34, inizia il secondo tempo.

Ore 19.18, fine primo tempo.

43'
Ci prova Valente dal limite, Venturi si accartoccia e para.

39'
Giallo per Di Massimo.

35'
In avanti la Samb, più accorto il Ravenna in questa fase.

27'
Ammonito Bacinovic.

25'
Dopo una timida fase iniziale, due lampi hanno prodotto due gol: a metà primo tempo siamo sull'1-1.

19'
1-1 RAVENNA! BROSO! L'attaccante si presenta dal dischetto e non sbaglia, tutto da rifare per la Samb.

17'
RIGORE RAVENNA! Fallo di Miceli su Maistrello!

14'
1-0 SAMB! TOMI! Alla prima occasione, si sblocca il risultato: cross di Bacinovic e incornata vincente di Tomi.

10'
Avvio timoroso per entrambe le formazioni al Benelli.

1'
Ore 18.32, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su 'Formazioni' sulla barra per consultarle.

Un Ravenna risollevato dall'exploit di Gubbio proverà a confermarsi in casa contro la Sambenedettese. I marchigiani dopo la sconfitta interna con il Sudirol (che fa seguito al ko di Vicenza) hanno affidato la panchina ad Ezio Capuano, subito in corsa dopo l'infelice avventura modenese. In casa Ravenna c'è da fare i conti con la squalifica di Papa, fermato dal Giudice Sportivo per una giornata.
Ravenna
IN CAMPO (3-5-2)
22 G. Venturi
4 A. Venturini
13 T. Lelj
5 E. Ballardini
10 A. Selleri 61°
15 A. Magrini
19 M. Ierardi 65°
23 C. Cenci 46°
11 F. Samb 59°
25 C. De Sena 59°
7 M. Portoghese 88°

IN PANCHINA
24 G. Piccoli 59°
26 F. Capitanio 65°
8 M. Severini 46°
9 T. Maistrello 59°
17 A. Broso 88° (R)19°
1 A. Gallinetta
15 M. Ronchi
16 A. Ballardini
20 E. Sabba
All.Mauro Antonioli
Sambenedettese
IN CAMPO (4-3-3)
33 V. Aridità
2 D. Conson
90 M. Miceli 69°
14 F. Rapisarda
30 G. Tomi 14°
32 M. Patti
23 A. Bacinovic 27° 50°
29 L. Damonte 92°
21 A. Vallocchia 82°
9 L. Sorrentino 82°
83 G. Troianiello 66°

IN PANCHINA
4 L. Gelonese 92° 89°
19 N. Valente 66°
7 A. Di Massimo 39° 82°
10 V. Esposito 82°
22 F. Pegorin
2 D. Di Pasquale
5 S. Mattia
98 M. Demofonti
21 D. Di Cecco
8 G. Bove
18 K. Candellori
31 L. Trillò
All.Ezio Capuano

3-5-2

Arbitro: Giovanni Ayroldi

4-3-3

22 Venturi
33 Aridità
4 Venturini
2 Conson
13 Lelj
90 Miceli
5 Ballardini
14 Rapisarda
10 Selleri
30 Tomi
15 Magrini
32 Patti
19 Ierardi
23 Bacinovic
23 Cenci
29 Damonte
11 Samb
21 Vallocchia
25 De Sena
9 Sorrentino
7 Portoghese
83 Troianiello
Torna a sorridere Eziolino Capuano che porta a casa tre punti alla prima da allenatore della Samb. I rossoblù sbancano il Benelli contro un Ravenna che si deve arrendere nonostante il forcing finale. Pronti-via ed al quarto d'ora Tomi porta avanti gli ospiti con un colpo di testa ma Broso, su rigore, firma la parità 5' più tardi che permane fino all'intervallo. Al 48', però, arriva il gol che decide il match: punizione beffarda di Bacinovic che non trova alcuna deviazione e si insacca alle spalle di Venturi. Il Ravenna, inizialmente, patisce il gol a freddo e rischia di crollare al 70' quando Di Massimo centra il palo. Nel finale, però, i giallorossi crescono e creano qualche pericolo ad Aridità che però si salva in qualche modo.

In casa Ravenna brilla la prova di Broso così come Selleri, il più propositivo dei suoi. Da dimenticare, invece, la serata per Maistrello che inganna Venturi - probabilmente c'è stato un tocco dell'attaccante - in occasione della punizione di Bacinovic. Per la Samb, invece, bene Di Massimo - sfortunato nell'occasione del palo - e Tomi, bravo in fase difensiva e in occasione del gol. Da rivedere, invece, Gelonese e Valente, entrambi sostituiti nella ripresa.

Torna al successo la Sambenedettese che interrompe l'emorragia di risultati negativi e si porta al quinto posto in classifica a quota 20 punti. Momento complicato - sesta sconfitta nelle ultime otto - per il Ravenna che resta fermo a 10, al momento in piena zona playout. Il prossimo turno prevede Reggiana-Ravenna e Samb-Bassano.

Ravenna-Sambenedettese 1-2

MARCATORI: 14' Tomi (S), 19' Broso (Rig.) (R), 50' Bacinovic (S).
RAVENNA (3-5-2): Venturi ; Venturini , Piccoli (59' Samb ) , Capitanio (65' Ierardi ) ; Severini (46' Cenci ) , Lelj , Ballardini , Selleri , Magrini ; Maistrello (59' De Sena ) , Broso (88' Portoghese ) .
A disposizione: Gallinetta, Ronchi, Ballardini, Sabba.
Allenatore: Mauro Antonioli .
SAMBENEDETTESE (4-3-3): Aridità ; Conson , Miceli , Rapisarda , Tomi ; Patti , Gelonese (92' Damonte ) , Bacinovic ; Valente (66' Troianiello ) , Di Massimo (82' Sorrentino ) , Esposito (82' Vallocchia ) .
A disposizione: Pegorin, Di Pasquale, Mattia, Demofonti, Di Cecco, Bove, Candellori, Trillò.
Allenatore: Ezio Capuano .
ARBITRO: Giovanni Ayroldi
NOTE: nessuna
AMMONITI: 27' Bacinovic (S); 39' Di Massimo (S); 61' Selleri (R); 69' Miceli (S); 89' Gelonese (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0