Zeman stecca la prima: Lugano sconfitto all'esordio

2015-07-19 19:32:53
Zeman stecca la prima: Lugano sconfitto all'esordio
Pubblicato il 19 luglio 2015 alle 19:32:53
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

La prima panchina svizzera di Zdenek Zeman ha l'amaro sapore della sconfitta: il 68enne tecnico boemo, allenatore della neopromossa Lugano, è stato infatti sconfitto in casa del San Gallo per 2-0 all'esordio in campionato. Un risultato tuttavia viziato da un episodio, ovvero l'espulsione al 76' dell'ex primavera della Juventus Zoran Josipovic che ha lasciato i compagni in dieci dando il via al tracollo ticinese in appena sei minuti di gioco (doppietta di Aleksic al 78' e all'82').

Nessun dramma, però, da parte dell'ex allenatore di Cagliari, Pescara, Lazio e Roma: "E' stata una partita equilibrata - ha spiegato Zeman a fine match -, loro hanno giocato meglio il pallone, noi siamo stati più incisivi. Dopo l'espulsione ci siamo bloccati e sono arrivati i loro gol, ma bisogna considerare che molti ragazzi erano all'esordio in questa categoria". Conclusa in maniera fallimentare l'ultima esperienza italiana, i sostenitori di Zeman sperano che questo al debutto in Super League sia soltanto un passo falso.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it