Youth League: Roma straripante, 4-0 al Salisburgo

2016-02-10 18:33:41
Pubblicato il 10 febbraio 2016 alle 18:33:41
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Cinica ed efficace. La Roma di Alberto De Rossi si prende la qualificazione agli ottavi di finale di Youth League asfaltando 4-0 il Salisburgo nel playoff della Red Bull Arena. Una formalità per i giallorossi, che dopo 8' sono già in vantaggio e in superiorità numerica (rigore di Marchizza ed espulsione di Upamecano). 3-0 a fine primo tempo grazie a Sadiq e Soleri, nella ripresa è Di Livio a mettere la ciliegina sulla torta.

Contro i ragazzi di Letsch si mette subito in discesa per la Roma, che dopo 8' beneficia di un calcio di rigore procurato da Soleri: rosso diretto ad Upamecano con Marchizza che dagli undici metri spiazza il portiere avversario. Nonostante l'uomo in più la squadra di De Rossi balla terribilmente quando si aziona il contropiede del Salisburgo: al 14' Oberlin mette fuori da ottima posizione su palla persa sanguinosa da Bordin, tre minuti dopo proprio quest'ultimo da calcio d'angolo pesca l'incornata vincente di Sadiq, colpevolmente lasciato libero di colpire nel cuore dell'area di rigore. Al 38' il migliore in campo, Soleri, fa 3-0: punizione dalla trequarti battuta da Vasco, l'attaccante classe '97 sfila alle spalle del diretto marcatore e di testa fulmina Zynel. Risultato in ghiaccio già a fine primo tempo e che diventa ancor più rotondo nella ripresa, quando Di Livio al 79' chiude con una rasoiata di interno destro un contropiede solitario.

Missione compiuta per i giallorossi in vista degli ottavi di finale (sorteggio in programma il 15 febbraio a Nyon), dove la squadra di De Rossi incontrerà una tra Psg, Psv Eindhoven, Benfica, Manchester City, Dinamo Zagabria, Chelsea e Lione.