Vuelta: Geniez vince la tappa numero 12. Herrada maglia rossa, ma Nibali c'è

2018-09-06 17:40:00
Vuelta: Geniez vince la tappa numero 12. Herrada maglia rossa, ma Nibali c'è
Pubblicato il 6 settembre 2018 alle 17:40:00
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Luca Pifferi

Si è da poco conclusa la dodicesima tappa della Vuelta: ha vinto il francese Alexandre Geniez (AG2R) ma Vincenzo Nibali ha mostrato dei segnali incoraggianti dopo la caduta rimediata al Tour de France. La strepitosa gara dello Squalo dello Stretto (che ha chiuso al 17° posto a 2’54’’ dal leader) ha rubato la scena di questo dodicesimo appuntamento della Vuelta de España che ha visto vittorioso Geniez sull’olandese Van Baarle del team SKY e l’urcaino Mark Padun (Bahrain-Merida e gregario di Nibali).

Buone le prestazioni di Davide Formolo (Bora – Hansgrohe) che ha chiuso sesto a 5” e di Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo )settimo a 24”.10° Valerio Conti (UAE- Team Emirates) a 2’29”. Per quanto riguarda la classifica generale, lo spagnolo Jesus Herrada (Cofidis) diventa il nuovo leader staccando l’inglese Simon Yates di 3’22’’. La terza e la quarta posizione della generale sono occupate da Alejandro Valverde e Nairo Quintana, uomini di punta del Movistar Team.

Dopo la buona prova nell’undicesima tappa, Nibali si è riconfermato e mostra dei miglioramenti anche oggi nella dodicesima tappa partita da Mondonedo e terminata a Faro de Estaca de Bares (181 km). E’ stato lui a far partire la fuga che ha deciso la gara in favore di Geniez. Lo Squalo ha nel mirino il campionato mondiale di Innsbruck (dal 23 al 30 settembre 2018), dopo lo sfortunato incidente che ha messo fine anzitempo al suo Tour. In classifica generale, intanto, Vincenzo è in 51° posizione a più di 35' di ritardo dal leader.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it