Vuelta 2018, 13a tappa: vince Oscar Rodriguez, Herrada resta in rosso

2018-09-07 18:31:00
Vuelta 2018, 13a tappa: vince Oscar Rodriguez, Herrada resta in rosso
Pubblicato il 7 settembre 2018 alle 18:31:00
Categoria: Vuelta
Autore: Piergiuseppe Pinto

Spunta un outsider nella tredicesima tappa della Vuelta di Spagna 2018. Oscar Rodriguez, infatti, si aggiudica la "Candás. Carreño-Valle de Sabero. La Camperona" davanti a Rafal Mahja, che chiude secondo a 19" di distacco, mentre a finire terzo è Dylan Teuns. Lo spagnolo della Euskadi è al primo successo in carriera, arrivato grazie alla rimonta sulla salita de "La Camperona" (8 km al 7% ed un arrivo durissimo) dopo la volata lanciata da Majka prima e dalla Mitchelton-Scott poi. In difficoltà Fabio Aru, che scivola al diciassettesimo posto in classifica generale.

Un allungo decisivo che ha permesso ad Oscar Rodriguez di beffare proprio il polacco della Bora-Hansgrohe e Teuns, il belga del Bmc Racing Team. In vetta, non cambia nulla: Jesus Herrada, a lungo insieme agli inseguitori ma incapace di reggere il ritmo sul finale, mantiene il vantaggio di 1'42" sul britannico Simon Yates di 1'50" su Nairo Quintana, che chiude ventunesimo a 2'32" da Oscar Rodriguez. Chi non è riuscito a tenere il ritmo è stato Fabio Aru, 37esimo al traguardo a 3'26" dal vincitore di giornata e, quindi, a poco meno di un minuto dal colombiano della Movistar. In classifica generale, l'azzurro dell'Astana è diciassettesimo, a 4'19" da Herrada. Sabato, i 171 km della quattordicesima tappa, la "Cistierna-Les Praeres. Nava".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it