Volley, SuperLega: Modena e Civitanova a braccetto

2015-12-08 20:47:17
Pubblicato il 8 dicembre 2015 alle 20:47:17
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Tutto secondo pronostico nella decima giornata della SuperLega di volley. Proseguono la loro marcia in vetta alla classifica Civitanova e Modena che superano rispettivamente Monza e Ravenna. Colpo esterno di Trento vince in rimonta al quinto set a Verona nel bigh match del turno e supera la Calzedonia al terzo posto in classifica. Tutto facile per Perugia contro Piacenza mentre Molfetta ritrova il successo contro Latina.
    
Tutto facile per la Lube Civitanova che stende 3-0 (25-20, 25-20, 25-22) la Gi Group Monza e torna a festeggiare davanti al proprio pubblico dopo la sconfitta contro Modena. Brilla l'azzurro Juantorena, autore di 12 punti. La DHL Modena tiene il passo dei marchigiani in vetta superando al PalaPanini 3-1 (22-25, 30-28, 25-21, 25-19) la CMC Romagna Ravenna. I padroni di casa faticano parecchio, perdono il primo set e soffrono sia nel secondo, sia nel terzo, poi chiudono nel quarto: Torres, con 23 punti, è il migliore per Ravenna mentre la DHL ha 20 punti da Vettori.

Nel big match di giornata la Diatec Trentino sbanca 3-2 al tiebreak (25-21, 23-25, 22-25, 27-25, 15-10) il campo della Calzedonia Verona e la supera al terzo posto in classifica. Gli scaligeri si portano sul 2-1, poi nel quarto sprecano tre match point, Trento si salva e nel tiebreak si impone conquistando così il derby dell'Adige. Sugli scudi Lanza, 26 punti, Tzourits, 23. Tutto facile per la Sir Safety Conad Perugia che travolge con un perentorio 3-0 (25-18, 25-15, 25-21) la LPR Piacenza. Gli umbri agguantano Verona al quarto posta grazie soprattutto ai 20 punti di Atanasijevic. Infine la Exprivia Molfetta ritrova il successo dopo due sconfitte battendo 3-2 al tiebreak (25-23, 28-26, 21-25, 15-25, 15-11) la Ninfa Latina. Nei padroni di casa straordinaria prestazione di Fernando Hernandez Ramos con 39 punti.