Volley, SuperLega: Civitanova implacabile, crolla Modena

2016-12-26 20:51:29
Pubblicato il 26 dicembre 2016 alle 20:51:29
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Il volley non si ferma: a Santo Stefano va in scena la 16esima giornata del campionato di SuperLega maschile. La Lube prosegue nel suo momento d'oro e resta saldamente in testa alla classifica travolgendo 3-0 (25-13, 25-17, 25-14). Protagonista assoluto del match è il bulgaro Tsvetan Sokolov con 18 punti all'attivo. Al PalaPanini crolla Modena, sconfitta 1-3 (23-25, 25-20, 22-25, 20-25) da Ravenna: l'Azimut scivola dal secondo al quarto posto sotto i colpi di Maurice Torres, autore di 16 punti. 
 
Tutto facile, invece, per Trento che si impone 3-1 (18-25, 25-14, 25-18, 25-12) su Padova e resta da sola all'inseguimento della Lube a quota 38 in classifica. Protagonista indiscusso nella Diatec è il ceco Jan Stokr con 24 punti. Dodicesima vittoria di fila (ottava in campionato più 4 in Champions) per Perugia che sale al terzo posto battendo 3-0 (25-20, 25-23, 25-20) Sora in un confronto senza storia. Nelle altre gara Vibo Valentia vince 0-3 (24-26, 26-28, 23-25) in casa di Molfetta, Milano perde 0-3 (17-25, 20-25, 22-25) in casa con Monza mentre Verona regola 3-0 (25-16, 25-22, 35-33) Piacenza.