Volley, playoff SuperLega: Civitanova e Perugia volano sul 2-0

2016-03-13 21:20:29
Pubblicato il 13 marzo 2016 alle 21:20:29
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Civitanova e Perugia sono a un passo dalle semifinali scudetto di SuperLega. Tutto facile per la Lube che vince 3-0 a Latina e si porta sul 2-0 nella serie, stesso discorso per la Sir Safety che ha la meglio sulla Calzedonia Verona anche in gara 2 (3-0). Tornano in equilibrio, invece, le altre sfide dei quarti di finale: Molfetta e Padova battono rispettivamente Trento e Modena portandosi sull'1-1. Domenica prossima è in programma gara 3.

Dopo la sofferenza in gara 1 dove era riuscita a piegare Latina solo al tie-break, Civitanova dà una prova di forza in gara 2 al PalaBianchini battendo 3-0 la Ninfa Latina (25-21, 25-17, 25-15) e ipotecando la qualificazione alle semifinali scudetto. La Lube chiude la partita con il 63% in attacco e ben 8 ace che segnano la differenza con i pontini. Il top scorer è Juantorena (16), mentre al sestetto di Placì, non nella sua migliore serata, non bastano i 10 punti di Hirsch. Si porta sul 2-0 anche la Sir Safety Perugia che al PalaEvangelisti rifila un secco 3-0 alla Calzedonia Verona, battuta con i parziali di 25-17, 25-23, 25-20. La squadra di Kovac mette sul piatto della bilancia i 16 punti di Russell e i 13 di Atanasijevic e in gara 3 avrà la possibilità di chiudere il discorso al PalaOlimpia: impresa non semplice ma che sembra nelle corde dei Block Devils.

Trascinata dai 23 punti di Giannotti e dai 20 di Cook, la Tonazzo Padova batte 3-1 la Dhl Modena (19-25, 25-22, 25-21, 26-24) e pareggia i conti nella serie. Sotto tono la prova del sestetto emiliano di coach Lorenzetti, cui stavolta non basta il solito super Ngapeth che mette a referto 23 punti. Una sorpresa arriva anche da Molfetta dove l'Exprivia batte 3-1 Trento (25-21, 26-24, 18-25, 25-14) e fa 1-1: superlativa la prova di Hernandez che chiude con 33 punti, bene anche Fedrizzi (16). Nella Diatec di Stoytchev il top scorer è Nelli (16). Gara 3 dei quarti di finale è in programma domenica prossima 20 marzo alle 18 con due eccezioni: Trento-Molfetta si giocherà sabato 19 alle 20.30, Verona-Perugia mercoledì 23 alle 20.30.