Volley, Mondiali femminili: l'Italia non si ferma, 3-0 all'Azerbaigian

2018-10-07 11:34:00
Volley, Mondiali femminili: l'Italia non si ferma, 3-0 all'Azerbaigian
Pubblicato il 7 ottobre 2018 alle 11:34:00
Categoria: Notizie Volley
Autore: Piergiuseppe Pinto

L'Italvolley femminile non si ferma e trova un'altra vittoria, la sesta di fila al Mondiale e la prima nella seconda fase della rassegna giapponese. A Osaka, le azzurre allenate da Mazzanti hanno battuto senza problemi l'Azerbaigian. Netto il 3-0 con cui Paola Egonu e compagne stendono le rivali, ultime insieme alla Bulgaria, centrando il sesto successo in altrettante partite e conservando il primo posto nel gruppo F davanti agli Stati Uniti. Il prossimo impegno è contro la Thailandia, quinta a quota 10.

Partita senza storia ad Osaka: i parziali dell'Italia (25-15, 25-19, 25-10) rendono l'idea di un match mai in discussione e mantenuto sul filo di un leggero equilibrio soltanto nel secondo set. Ottime le prestazioni di Paola Egonu e Cristina Chirichella. Adesso, le Final Six sono davvero ad un passo: il vantaggio sul quarto posto, occupato dall'unica squadra in grado di strappare un set all'Italia, la Cina, è di sei punti, con tre partite ancora da giocare. Il primo match point potrebbe arrivare già lunedì 8 con la Thailandia, mentre la Cina giocherà proprio contro le azere. Le azzurre, invece, si giocheranno il primo posto contro le avversarie delle ultime due partite della seconda fase, Russia Stati Uniti, con i match previsti rispettivamente mercoledì 10 e giovedì 11.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it