Volley, Europei 2015: Finlandia ko, Italia ai quarti

2015-10-13 22:36:47
Volley, Europei 2015: Finlandia ko, Italia ai quarti
Pubblicato il 13 ottobre 2015 alle 22:36:47
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

L'Italia prosegue la sua marcia negli Europei 2015 di volley. Gli azzurri di Blengini, dopo aver perso la sfida con la Francia per accedere direttamente ai quarti, sono stati costretti al playoff e al PalaYamamay di Busto Arsizio hanno avuto la meglio col punteggio di 3-0 sulla Finlandia. Domani sera, mercoledì, sempre a Busto, l'Italia sfiderà la Russia per un posto nelle semifinali di Sofia, in Bulgaria.
 
L'Italia batte 3-0 (25-19, 25-16, 25-22) la Finlandia al PalaYamamamy di Busto Arsizio e vola ai quarti di finale degli Europei 2015 di volley dove affronterà la Russia, domani sera alle 20.30 sempre nel palazzetto varesino. Gli azzurri di Blengini, reduci dalla sconfitta contro la Francia che è costata il primo posto nel girone e quindi lo spareggio playoff, iniziano in maniera morbida e infatti i nordici restano aggrappati: sul 17-17 però l'Italia cambia marcia e vola via per chiudere 25-19 il primo set.

Nel secondo set la musica non cambia: la Finlandia risponde colpo su colpo fin sul 14-14 ma poi gli azzurri, spinti da Zaytsev e Juantorena, allungano e chiudono con un perentorio 25-16. Nel terzo set invece l'Italia è sempre costretta ad inseguire con la Finlandia che è decisa ad allungare la partita. I ragazzi di Blengini però pian piano rientrano e sul 21-20 per i nordici il videocheck viene in aiuto agli azzurri visto che sulla schiacciata finita fuori di Juantorena gli arbitri vedono alla moviola un tocco del muro. Il 21-21 accende l'Italia che ha lo spunto decisivo, vola sul 24-21 col muro di Buti e poi arriva al 25-22 che chiude la partita.

Nei quarti di finale l'Italia, che con la Finlandia ha 14 punti a testa da Zaytsev e Juantorena, affronterà dunque la Russia, formazione però diversa da quella battuta nettamente 3-0 nell'ultima World Cup in Giappone. L'obiettivo è la semifinale per gli azzurri che vengono da due argenti europei consecutivi nel 2013 e nel 2011.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it