Volley, Champions: Trento sorride al tie-break, tracollo Modena

2016-02-17 23:09:30
Pubblicato il 17 febbraio 2016 alle 23:09:30
Categoria: Notizie Volley
Autore: Redazione Datasport.it

Serata agrodolce per le italiane impegnate nell'andata dei Playoff 12 della Champions maschile di volley. I campioni tricolore di Trento vincono 3-2 (23-25, 25-17, 25-22, 21-25, 15-13) in trasferta contro i belgi dell'Asse-Lennik soffrendo oltre il dovuto. Negativa la prova di Modena, travolta 3-0 (25-20, 25-21, 25-13) ad Ankara dall'Halkbank. Il prossimo 3 marzo le gare di ritorno: se alla Diatec basterà vincere, alla Dhl servirà l'impresa.

Asse Lennik-Trentino (25-23, 17-25, 22-25, 25-21, 13-15)
La gara in Belgio doveva essere per Trento poco più di una passeggiata e invece si è trasformata in una maratona di oltre 2 ore conclusa in modo vincente soltanto al tie-break. I campioni d'Italia in carica soffrono il clima da stadio del Lotto Dome di Maasiek e la grande serata di Robin Overbreeke, autore di 28 punti contro i 17 di Nelli. Lo stesso numero 11 belga diventa però protagonista in negativo nel finale quando sbaglia due palloni decisivi che regalano il punto del definitivo 3-2 alla Diatec. Tra due settimane il ritorno: a Trento basterà vincere cercando di evitare il Golden Set per superare il turno.

Halkbank Ankara-Modena 3-0 (25-20, 25-21, 25-13)
Sconfitta pesantissima quella subita da Modena ad Ankara. I turchi dominano fin dalle prime battute con Sokolov, autore di 17 punti, grande protagonista. La Dhl prova ad opporre resistenza solo con il muro ma a condannarla è la scarsa vena realizzativa di Vettori (10) e di Ngapeth (9). Dopo aver limitato i danni nei primi due set, Modena cede di schianto nel terzo collezionando solo 13 punti. Ora la strada per la qualificazione è tutta in salita: i ragazzi di Lorenzetti dovranno vincere 3-0 tra 2 settimane al PalaPanini e aggiudicarsi anche il Golden Set.