Volley, Champions: Modena cade al tie break, Danzica sorride

2016-01-22 07:50:00
Pubblicato il 22 gennaio 2016 alle 07:50:00
Categoria: Notizie Volley
Autore: Redazione Datasport.it

Nella quinta giornata del Gruppo F della Champions League di volley, Modena cade 3-2 (25-22, 21-25, 26-24, 22-25, 15-13) a Danzica ma resta in vetta alla classifica con 13 punti, 2 in più proprio sulla squadra allenata da coach Andrea Anastasi. Per la Dhl una sconfitta indolore in quanto basterà sconfiggere al PalaPanini il modesto Lubiana (già battuto 3-0 in Slovenia all'andata) per chiudere matematicamente al primo posto.

La Dhl soffre parecchio soprattutto in ricezione nel corso del primo set, chiuso sul 25-22 dai padroni di casa. Nel secondo parziale Ngapeth e Piano cominciano a fare la differenza e portano i ragazzi di Angelo Lorenzetti sull'1-1. Il terzo set è il più equilibrato ma a vincere la battaglia punto su punto è Danzica dopo aver annullato un set-point. Sighinolfi e Bossi sono protagonisti nel quarto parziale vinto 25-22 dalla Dhl. Nel tie-break ad imporsi sono i polacchi che salgono così a 11 punti in classifica, 2 in meno di Modena che potrà conquistare la certezza del primo posto martedì sera contro Lubiana al PalaPanini. A trascinare Danzica contro gli emiliani ci ha pensato Murphy Edward Troy con 26 punti mentre alla Dhl non sono bastati i 22 di Luca Vettori.