Volley, Champions: la Lube parte col botto

2015-11-05 08:00:28
Volley, Champions: la Lube parte col botto
Pubblicato il 5 novembre 2015 alle 08:00:28
Categoria: Notizie Volley
Autore: Redazione Datasport.it

Esordio col botto in Champions League per la Cucina Lube Civitanova che all’Eurosuole Forum batte 3-1 i belgi del Knack Roeselare in un match valido per la prima giornata della Pool E. Vinti comodamente i primi due set con un doppio 25-18, i marchigiani allenati da Gianlorenzo Blengini accusano un pericoloso passaggio a vuoto nel terzo parziale, perso 26-24. Immediata la reazione nel quarto set, chiuso con un netto 25-17.

Meglio di così non poteva cominciare la Champions della Lube che, nonostante le assenze di Miljkovic, Kovar e Cebulj, gioca una partita di spessore e dà spettacolo davanti al pubblico amico (oltre 2mila i presenti sulle tribune dell'Eurosuole Forum). Il primo set resta in equilibrio fino al 12-12, poi i marchigiani fanno il vuoto e chiudono 25-18 con uno splendido lungolinea di Juantorena (75% in attacco, 71% di squadra per lui). Molto simile il copione del secondo set: i centrali Stankovic e Podrascanin fanno la differenza con il 100% in attacco e per i belgi è notte fonda: finisce di nuovo 25-18.

Sembra notte fonda per il Roeselare che invece, proprio nel momento più difficile, riesce a reagire lottando punto a punto nel terzo set: un ace di Claes vale il 26-24 per la squadra di Rousseaux. Si va al quarto set e la Lube schiaccia sull'acceleratore per chiudere in fretta il discorso: è ancora Juantorena a mettere il punto esclamativo sui primi tre punti europei del sestetto di Blengini. Tra i marchigiani chiudono in doppia cifra Juantorena (23), Sabbi (22), Stankovic (11) e Podrascanin (11).


 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it