Volley, A1 femminile: Piacenza in scioltezza, la vetta è sua

2015-11-08 21:18:30
Volley, A1 femminile: Piacenza in scioltezza, la vetta è sua
Pubblicato il 8 novembre 2015 alle 21:18:30
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

La Serie A1 femminile ha una nuova regina: è la Nordmeccanica Piacenza che, vincendo 3-0 a Vicenza, si porta da sola al comando della classifica dopo cinque giornate scavalcando Novara, vittoriosa su Modena nell’anticipo del sabato. Busto Arsizio batte 3-1 Conegliano, tutto facile per Bergamo che rifila un secco 3-0 a Firenze. Montichiari ha la meglio sul Club Italia solo al tie-break, Scandicci si sbarazza di Bolzano in quattro set.

Missione compiuta per la Nordmeccanica Piacenza che, trascinata dai 23 punti di una grande Meijners, si impone 3-0 sul campo dell’Obiettivo Risarcimento Vicenza e sale da sola al comando della classifica con 13 punti, uno in più di Novara. Tra le venete, che rimediano il quarto ko in cinque giornate, si salva solo Marta Drpa (12 punti per lei). Tre punti pesanti anche quelli conquistati dalla Unendo Yamamay Busto Arsizio che batte 3-1 Conegliano (al secondo ko di fila) e la aggancia in classifica a quota 9 punti. In evidenza il tandem Lowe-Yilmaz, autrici rispettivamente di 26 e 18 punti. La Imoco, che regge solo fino al secondo set per poi crollare, risponde con i 17 a testa di Ortolani e Robinson.

Vittoria senza affanni per la Foppapedretti Bergamo che si libera de Il Bisonte Firenze con un 3-0 la cui eloquenza è data dai parziali: 25-14, 25-19, 25-14. La top scorer è Celeste Plak (14). Si rialza Scandicci che ferma la marcia di Bolzano imponendosi 3-1 davanti ai propri tifosi: a fare la differenza sono i 22 punti di Emilya Nikolova e i 20 di Judith Pietersen. Giornata storica, infine, per il Club Italia che conquista il suo primo punto in A1:  la squadra della Federazione sfiora addirittura l’impresa contro la Metalleghe Sanitars Montichiari quando, in vantaggio 2-1, si porta sul 20-16 nel quarto set. La squadra di casa, però, riesce a tornare in carreggiata e vince al tie-break.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it