Volley, A1 femminile: Conegliano fa flop, Monza fa festa

2016-10-15 23:29:15
Volley, A1 femminile: Conegliano fa flop, Monza fa festa
Pubblicato il 15 ottobre 2016 alle 23:29:15
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Inizia con una grande sorpresa la Serie A1 femminile di volley. Al Palaverde la Imoco Conegliano, campione d'Italia in carica, si fa sorprendere dalla Savino Del Bene Scandicci che si impone al tie-break al termine di una prestazione coraggiosa. La prima giornata sorride anche al Saugella Monza che, all'esordio assoluto nel massimo campionato, si impone in quattro set sulla Metalleghe Montichiari e si regala una notte da prima in classifica.   

L'atmosfera di festa non fa bene a Conegliano che inizia con una sconfitta la sua stagione con lo scudetto sulla maglia. Scudetto che, prima del match, viene issato al soffitto del Palaverde tra gli applausi dei tifosi della Imoco: sembra una notte in discesa per le Pantere che vincono il primo set 25-20. Ma Scandicci risponde colpo su colpo: si porta prima sull'1-1 vincendo 25-21 il secondo parziale, poi sul 2-2 imponendosi 25-23 nel quarto dopo che la Imoco aveva vinto il terzo 25-18. Si va al tie-break e le padrone di casa si devono arrendere: la Savino Del Bene sfrutta il primo match point a sua disposizione e torna a casa con due punti d'oro. Alle trevigiane non bastano i 20 punti di Berenika Tomsia, le toscane si godono la grande prova di Floortje Meijners (17 attacchi vincenti, 2 muri e 2 ace).

Esordio in A1 da sogno per Monza che batte 3-1 Montichiari e conquista i suoi primi tre punti. Il Saugella Team di coach Delmati si impone con i parziali di 25-20, 21-25, 25-22, 25-21 e a fare la differenza sono soprattutto le giocate in attacco di una Aelbrecht in grande spolvero (17 punti per lei). Molto prolifiche anche Begic (18) e Segura (16) mentre alla più esperta Metalleghe di coach Barbieri non bastano i 22 punti di una scatenata Malagurski e la qualità di una Gioli brava in entrambe le fasi (per lei 14 punti e 5 muri).

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it