Viareggio 2013: Milan-Anderlecht, la finale in diretta. Live

2013-02-25 15:00:31
Pubblicato il 25 febbraio 2013 alle 15:00:31
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

95' L'Anderlecht è campione: 3-0 al Milan

94' Arriva la terza rete dell'Anderlecht con Jaadi, che sfrutta un'incomprensione della sbilanciata retroguardia rossonera per mettere dentro in spaccata

90'
Cinque di recupero: non c'è più tempo per la rimonta rossonera

87' Bel controllo in area di Ganz che però non trova la porta col destro. Troppo imprecisi quest'oggi gli attaccanti del Milan

78' Niente da fare, il Milan ormai è in ginocchio. Davvero difficile che la squadra di Dolcetti possa rientrare in gara contro un Anderlecht che sta meritando

76' RADDOPPIO ANDERLECHT. Rete pazzescadi Acheampong che si fa tutto il campo in progressione superando Speranza e una volta in area insacca di sinistro non lasciando scampo a Narduzzo

72' Prosenik per Lora è la quarta mossa di Dolcetti per cambiare l'esito della gara: ricordiamo che i cambi a disposizione dei due tecnici sono 5

69' Ganz dal limite dell'area col destro, palla che termina alta sopra la traversa

65' Altro cambio nel Milan, dentro Pinato per Tamas

62' Il Milan ci prova con grinta e grande abnegazione ma l'Anderlecht si sta difendendo con grande ordine. Dolcetti prova a sparigliare le carte inserendo Aniekan per uno spento Henty

56' Altra grande occasione per il Milan, con Ganz che spara di sinistro ma Roef è strepitoso in angolo

53' Bel sinistro di Petagna su servizio di Ganz, ma Roef è riuscito a bloccare in due tempi la conclusione

51' ANDERLECHT IN VANTAGGIO. Grande azioni dei belgi che vanno in rete con un bel colpo di testa in controtempo di Acheampong, Narduzzo non ha potuto nulla

48' Piccola nota a margine: è davvero ingiusto che una manifestazione di questo livello si disputi su campi infami come quello di quest'oggi. L'organizzazione dovrebbe riflettere, questi ragazzi non lo meritano: oggi non si sta proprio in piedi

46' Riprende la sfida, non ci sono cambi nelle due formazioni

45' Senza neanche un minuto di recupero, De Marco fischia la fine del primo tempo

40' Difesa del Milan in affanno. Splendida incursione di Diarra che arriva al tiro ma non centra lo specchio della porta

31' Cross pericolosissimo di Tarfi: bravo Narduzzo a sventare il pericolo

28' Ammonito Tarfi nell'Anderlecht: il centrocampista commette un brutto fallo su Lora

26' Milan ancora vicino al gol: Ganz spara alto da limite dell'area piccola

24' Traversa incredibile di Petagna. Da un metro l'attaccante rossonero colpisce in pieno il montante

21' Pericolo per la difesa rossonera: Acheampong lanciato da Diarra ma è, seppur di poco, in fuorigico

19' Gran botta da fuori di Cristante. Palla di poco a lato

17' Destro di Petagna da fuori area. Palla a lato

13' L'Anderlecht reclama il rigore per un intervento di Pacifico su Acheampong. L'arbitro De Marco lascia giustamente correre perché il difensore rossonero colpisce il pallone prima di travolgere l'avversario

10' Bello spunto sulla sinistra di Diarra ma è brava la difesa rossonera a liberare

8' Prima grande occasione per il Milan: splendido lancio di Cristante per Ganz che conclude di sinistro a lato.

5' Intensifica la pioggia sopra Viareggio. Potrebbe creare diversi problemi ai giocatori

3' Problema per Lora: il centrocampista ha riportato un problema al volto. Per lui già scattate le visite mediche

1' Inizia l'incontro. Milan in consueta maglia rossonera, Anderlecht in divisa bianca. Si gioca su un campo reso pesante dalle avverse condizioni atmosferiche

Le formazioni sono schierate in mezzo al campo durante l'esecuzione degli inni

Tutto pronto a Viareggio per la finale del torneo italiano più importante per le formazioni primavera. In campo oggi allo stadio "Dei pini" della città toscana Milan e Anderlecht per una sfida tra le formazioni che più hanno impressionato nella fase eliminatoria.

I rossoneri tornano in finale dopo quella conquistata nel 2001 quando alla guida tecnica della primavera c'era Mauro Tassotti, attuale vice allenatore della prima squadra. Staff rossonero al gran completo: in tribuna saranno presenti Adriano Galliani, Ariedo Braida e il tecnico Massimiliano Allegri. Il più atteso è ovviamente Simone Andrea Ganz, figlio d'arte e autore di ben 5 gol finora in questo torneo.

Se il Milan dovesse centrare la vittoria sarebbe la formazione più titolata. Con 9 successi, infatti, i rossoneri staccherebbero Fiorentina e Juventus ferme a 8.

Le formazioni ufficiali:

MILAN: Narduzzo;  Ferretti, Pacifico,  Speranza, Tamas; Piccinocchi, Cristante, Lora; Ganz, Petagna, Henty.
ANDERLECHT: Roef, D’Alberto, Mbemba, Heylen, Lukaku, Dendoncker, Diarra, Daf, Tarfi, Acheampong, Soumare.