Verona-Mandorlini, è finita: ufficiale l'esonero

2015-11-30 18:31:56
Pubblicato il 30 novembre 2015 alle 18:31:56
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Con una nota ufficiale il Verona ha comunicato nel tardo pomeriggio l'esonero di Andrea Mandorlini. Fatali al tecnico di Ravenna il brutto avvio di campionato (solo 6 punti in 14 giornate e ultima posizione in classifica) e soprattutto la sconfitta di Frosinone, un 3-2 arrivato soprattutto a causa di un primo tempo estremamente negativo. L'allenatore lascia la panchina dell'Hellas dopo più di 5 anni, ricchi di soddisfazioni e ottimi risultati.
 
Mandorlini era infatti subentrato all'esonerato Giuseppe Giannini il 9 novembre 2010. In cinque anni sulla panchina scaligera l'ex giocatore dell'Inter ha ottenuto due promozioni da Lega Pro e Serie B, portando il Verona a recitare uno stabile ruolo da protagonista in Serie A. Ora la crisi di inizio stagione che ha portato il presidente Maurizio Setti ad un difficile esonero. In pole position per la sostituzione, al momento, sembra esserci Eugenio Corini.
 
Questo il comunicato dell'esonero: "L'Hellas Verona FC informa di aver sollevato dall’incarico il tecnico Andrea Mandorlini e i suoi collaboratori. Ad Andrea e al suo staff i ringraziamenti da parte del club per aver, attraverso dedizione, indiscutibile professionalità e intensa passione, condiviso gioie, dolori ma soprattutto vittorie, sul campo e fuori, che hanno portato la squadra dalla Lega Pro fino al palcoscenico della Serie A. Al mister e al suo staff il più sincero in bocca al lupo per il futuro professionale".