La Vastese e il Chieti fanno calciomercato e prove generali

2021-09-13 17:09
La Vastese e il Chieti fanno calciomercato e prove generali
Pubblicato il 13 settembre 2021 alle 17:09
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport

Come vedremo nello specifico in seguito, nei mesi estivi, né la «Vastese», a livello di calciomercato, né il «Chieti FC 1922» sono rimaste a braccia conserte.

La Vastese punta sull’allenamento e sui calciatori, mentre il Chieti gongola dell’ultima vittoria nell’Eccellenza 2020/21.

La «Vastese» e il suo staff, cosa sta organizzando –

La Vastese è in fermento dal 21 luglio 2021, data della conferenza stampa, alle ore 12 presso lo Stadio Aragona per presentare ai tifosi il proprio staff iniziale. L’allenatore Salvo Fulvio D’Adderio è stato riconfermato dalla stagione precedente, insieme al ds Nicola D’Ottavio e il direttore generale Andrea Masciangelo. L’obiettivo della Società “Vastese” è ridare lustro e prestigio alla città di Vasto: si ha l’intenzione di proporre la società suddetta «destinata a crescere, in campo e fuori, con il chiaro intento di diventare una delle piazze calcistiche più importanti del panorama abruzzese». «La squadra avrà una certa continuità: stabilità, solidità e coraggio» D’Adderio aggiunge «in un calciatore guardiamo soprattutto tre cose: caparbietà, solidità, efficienza e credibilità; quest’ultima è consequenziale», nel senso che c’è una sorta di consapevolezza nel poter «avere qualcosa da costruire». Durante la conferenza stampa, ho chiesto come venissero reclutati i calciatori nella Vastese: alcuni in maniera naturale dalle squadre giovanili della Vastese, altri vengono

presentati dal procuratore e/o secondo la loro spontanea volontà, secondo un progetto di vita serio nel voler fare il calciatore come lavoro della propria vita.

Oltre al Mister D’Adderio e Nicola D’Ottavio, sono stati riconfermati dalla Società biancorossa, il vice-allenatore Antonio Dell’Oglio e altri preparatori sportivi di fronte la parte dirigenziale, quali il Presidente Franco Bolami, il co-Presidente Pietro Scafetta e il Presidente del settore giovanile Luigi Salvatorelli.

 

Ponendosi degli obiettivi così alti, la “Vastese” sembra crescere ogni giorno di più nel calciomercato. Martiniello sembra riconfermato dal 13 agosto quando, nelle prove di allenamento, la Vastese ha fatto un tris contro Spoltore, al quale ha partecipato anche Martiniello (gli altri goal sono stati di Di Filippo e Panaioli).

Il ritiro estivo della Vastese - Nelle vicinanze del Lago di Bomba, nel centro “Il Soffio” di Colledimezzo, dal 2 al 12 agosto, i biancorossi hanno fatto il loro ritiro estivo insieme al Mister D’Adderio. Nella giornata del 2 agosto, il direttore generale Andrea Masciangelo conferma di restare per seguire la “Vastese” nella qualità di direttore generale, soprattutto dopo aver conseguito una sorta di nuovo riconoscimento dal centro di Coverciano anche come direttore sportivo.

Gli allenamenti continuano e si allarga la famiglia biancorossa – La Vastese pareggia con il Pescara Primavera (Reti: 18’pt e 31’pt Alessandro (V), 5’st Delle Monache (P), 11’st Demurtas su rigore (P)) nell’allenamento del 21 agosto.

A questo punto, entra nella “Vastese” l’under 24 Nicholas Scalise, ex-Modena, classe 2003, ma alcuni addetti ai lavori scrivono che serva un centrocampista di una certa esperienza.

Il centrocampista fuoriquota, così sperato dalla società biancorossa, dovrebbe essere Agnello Francesco, talentuoso mediano di categoria ex-L'Aquila, Melfi, Catanzaro, Albinoleffe, Rimini e Siena. Agnello si è laureato in Scienze Motorie, a marzo 2020, presso l’Università «San Raffaele» di Milano, mentre giocava con l’Albinoleffe. «Il Centro» del 13 settembre ha annunciato un’imminente firma dell’ingaggio con la Vastese.

Nel frattempo, l’ex attaccante della Vastese, Blue Junior Mamona è stato conteso tra il Fiorenzuola e la Cremonese; in quest’ultima squadra rimarrà fino al 30 giugno 2022.

Successivamente, il 29 agosto, la Vastese pareggia anche contro il Cerignola durante le partite di allenamento.

Subentrano per questo campionato nella Vastese: Mirco Ceccacci, classe 2003, in prestito dalla Vis Pesaro e, Francesco Paolo Scafetta, classe 2002, centrocampista, il quale ha giocato nelle squadre giovanili di Ascoli, Teramo e Reggiana.

L’11 e il 12 settembre sono state le date delle prove generali prima del campionato: durante la prima data utile per gli allenamenti suddetta, sul campo neutro di Scerni, la partita Vastese - Cupello e' terminata 2-0 con marcature di Alessandro e Di Filippo; nel pomeriggio del 12 settembre, il match della Vastese contro Casoli (la cui squadra giocherà nella “Promozione”) contro i padroni di casa e' terminato 6-0 per la Vastese, con i goals di Alessandro (3) , Procesi (2) e Ceccacci.

 

Il Chieti, intanto, rinfresca la memoria dei tifosi con la vittoria della Promozione di quest’ultimo anno difficile, perché segnato dal Covid-19. Alcuni acquisti del loro calciomercato vengono segnalati dal sito ufficiale: Flavio Cantarelli, centrocampista classe 2003 (romano, ma con un forte legame familiare con l'Abruzzo); Fabio Sapone, attaccante classe 2000 (originario di Reggio Calabria, ex- squadra giovanile della Reggina); Franklyn Akammadu, attaccante classe 1998 (nato a Padova, arriva in neroverde ex-Campodarsego, club che milita nel girone C di Serie D); Mattia Di Mino, attaccante, classe 2003, in prestito dal Latina; Francesco D'Innocenzo, classe 2004, in prestito dal Pescara Primavera; Lorenzo Fusco, portiere, classe 2001, nato a Sora, ex- Sambenedettese.

Durante gli allenamenti, il Chieti FC 1922 raggiunge obiettivi incostanti. Il 4 settembre, Chieti-Miglianico è finita 7 a 1: 7 le reti dei neroverdi, con tripletta di Fabrizi, due gol di Baldeh e un gol a testa per Tamborriello e Sapone; finisce questa partita con un autogol all’88’. L’ultima prova per gli allenamenti del Chieti è stato il match contro Giugliano: è terminato a reti inviolate.

Grazie dell’attenzione.

Katiuscia Lalla

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it