Serie D Girone F - Vastese - Atletico Terme Fiuggi 1-2

2022-05-09 10:05
Serie D Girone F - Vastese - Atletico Terme Fiuggi 1-2
Pubblicato il 9 maggio 2022 alle 10:05
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport

La Vastese esce sconfitta dal confronto con il Fiuggi del Ct Fabrizio Romondini, malgrado abbia saputo sostenere l’intensità della gara. La Vastese perde in casa dopo cinque risultati positivi, tra cui il pareggio della Recanatese, di cui abbiamo precedentemente parlato nei precedenti articoli.

Il Fiuggi corre con altrettanti giovani talenti, quanto la Vastese: manca un minuto alla prima mezz’ora di gioco, e Sowe del Fiuggi centra la porta con un destro, portando la palla dopo il secondo palo, partendo dalla fascia destra della porta biancorossa.

La Vastese non è manchevole di fare azioni da goal, ma non riesce ad essere precisa negli ultimi 16 metri. Dopo alcuni passaggi in area di rigore, le prime punte dei biancorossi provano a sfondare la difesa laziale con Ficara e Alessandro, poi, nell’ultimo passaggio Stivaletta, poco prima del finire del primo tempo, non riesce a fare goal, mandando la palla sopra la traversa.

Al 3’ del secondo tempo, Palladini Alessio del Fiuggi s’infortuna e verrà sostituito da Francia; la Vastese riprende fiducia e attacca più volte. Infatti, al 15’ del secondo tempo, Pierpaoli prova ad attaccare; qualche minuto dopo, ci prova anche Alonzi con una rovesciata, ma con poca convinzione; i biancorossi riprovano nuovamente al 17’, dopo il cross di Ficara, Stivaletta non è riesce a mandare la palla dentro la rete.

Al 41’ del secondo tempo, Stivaletta stremato esce in favore del compagno Corticchia della Vastese e cerca di crossare per i compagni.

Tutti gli attacchi dei biancorossi vengono respinti; anche Di Rienzo riesce a parare le prime reazioni dei laziali, con Flores che riesce a sorpendere Di Filippo almeno un paio di volte nell’arco dei due tempi. Sempre Flores Heatley Kayro riuscirà nel proprio intento al 37’ del secondo tempo.

La Vastese continuare ad ottenere calci d’angolo utili per fare goal nell’azione finale. Solo al 47’ del secondo tempo, Scafetta Francesco Paolo della Vastese su cross da centrocampo del compagno Ficara riuscirà a segnare la prima rete utile.

La compagine abruzzese prova ancora ad attaccare e Ficara dribla tutti per portarsi in zona rossa e avrebbe fatto goal se il portiere Novi Riccardo del Fiuggi non fosse riuscito a respingere il pallone con entrambe le mani.

La partita è finita 1 a 2 per il Fiuggi.

 

DURANTE IL POST-PARTITA: Il Mister Fulvio D’Adderio non nasconde di fronte ai microfoni di alcuni emittenti locali la propria delusione per non essere riuscito a raggiungere il quinto posto, per adesso, della zona play-off; ciò non si può definire la posizione ideale nella classifica generale di ogni squadra fino all’ultima partita del Campionato. Il Ct della Vastese, Salvo Fulvio D’Adderio, sostiene che i propri ragazzi non siano stati fortunati nel centrare la porta per fare goal.

Il Ct Fabrizio Romondini mostra soddisfazione per l’obiettivo raggiunto dai propri ragazzi: «Noi ci siamo riusciti giocando una grande partita sia dal punto di vista del gioco che dell’intensità».

 

Le prossime tre partite che affronterà la Vastese sono le seguenti:

l’11 maggio la “Vastese” affronterà il “Trastevere” fuori casa;

il 15 maggio la “Vastese” affronterà il “Porto D’Ascoli” in casa, a porte chiuse;

il 22 maggio è prevista la 34a giornata e ultima del Campionato 21/22 dei biancorossi in cui incontreranno il “Nereto Calcio”.

La Vastese, per adesso, si deve accontentare di un ottavo posto con 46 punti, mentre il Fiuggi rimane in zona play-off con 50 punti.

Grazie dell’attenzione.

Katiuscia Lalla

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it