Van Basten: "Mi alleno per il Milan"

2013-02-06 08:05:19
Pubblicato il 6 febbraio 2013 alle 08:05:19
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Marco Van Basten e il Milan: un legame ancora forte e duraturo. E' lo stesso ex pallone d'oro, attualmente allenatore dell'Heerenveen a parlare a Sky Sport alla vigilia di Olanda-Italia: "Mi sto allenando per la panchina del Milan. Conosco la società e ho un buon feeling con tutto l'ambiente". Il 'Cigno di Utrecht', finora mai troppo convicente nel ruolo di allenatore, potrebbe raccogliere l'eredità di Massimiliano Allegri al termine naturale del contratto del livornese (giugno 2014), o magari già dalla prossima estate.

Poi Van Basten prosegue: "Balotelli? Lo allenerei volentieri, magari un giorno viene all'Heerenveen. Il calcio italiano? E' in declino ma brava la Juventus, ha un'organizzazione perfetta. San Siro? Mi mette tristezza vederlo così vuoto...". Chiusura con una battuta su due connazionali poco fortunati nell'ultimo periodo, Stekelenburg e Sneijder: "Non capisco come la Roma possa tenere fuori Stekelenburg, il miglior portiere d'Olanda. Da noi c'è una concezione diversa dei portieri, sono più abituati a giocare con la difesa. In Italia invece forse basta solo che non prendano gol. Quanto a Sneijder, l'Inter ha fatto di tutto per mandarlo via. Ha cercato una scusa e non capisco perché".