Valencia: Prandelli dice basta, si è dimesso

2016-12-30 20:53:38
Pubblicato il 30 dicembre 2016 alle 20:53:38
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

E' durata soltanto tre mesi l'avventura di Cesare Prandelli alla guida del Valencia. Il tecnico di Orzinuovi si è dimesso ufficialmente rescindendo il contratto che lo legava al club del Mestalla fino al 2018. Secondo il quotidiano 'Marca' alla base dell'addio ci sarebbero dei contrasti con la società per il mercato, col tecnico che voleva 5 giocatori esperti, tra cui Simone Zaza, e il secco "no" del club di Peter Lim a causa di problemi finanziari.

"Cesare Prandelli ha presentato questo venerdì, 30 dicembre, le sue dimissioni irrevocabili come allenatore della prima squadra. Voro Gonzalez lo sostituirà come responsabile della prima squadra", recita la nota ufficiale del Valencia che nell'ultimo anno e mezzo ha cambiato diversi tecnici, da Nuno Espirito Santo a Gary Neville passando per Ayestaràn e appunto Voro, che riprenderà in mano la squadra. Per Prandelli un'altra esperienza fallimentare dopo quella col Galatasaray: col Valencia ha totalizzato solo 6 punti sui 24 disponibili in Liga con una sola vittoria, al debutto col Gijon, e tre pareggi.