Us Open: Federer battuto, il re è ancora Djokovic

2015-09-14 08:54:24
Us Open: Federer battuto, il re è ancora Djokovic
Pubblicato il 14 settembre 2015 alle 08:54:24
Categoria: Tennis
Autore: Redazione Datasport.it

Il re del tennis mondiale è ancora Novak Djokovic. Il serbo vince gli Us Open battendo in finale Roger Federer in quattro set: 6-4, 5-7, 6-4, 6-4 il punteggio finale sul cemento di Flushing Meadows, per il numero uno al mondo è il decimo Slam della carriera, terzo quest'anno dopo gli Australian Open e Wimbledon. Niente da fare per lo svizzero, numero due Atp, che dopo un torneo quasi perfetto si inchina ancora di fronte a Nole, che già accaduto due mesi fa sull'erba di Londra.

Il match inizia dopo una lunga attesa a causa della pioggia e bastano pochi minuti per capire da parte è schierato l'Arthur Ashe Stadium: tutto per Roger, che a New York ha vinto 5 volte, l'ultima sette anni fa. Ma Nole, che proprio contro lo svizzero a Flushing Meadows perse la sua prima finale di Slam nel 2007, non fa condizionare e gioca il suo tennis ordinato. La partita infatti somiglia molto all'ultima finale di Wimbledon, con Nole che perde il secondo set ma non si scompone e riprende subito in mano il match, aggiudicandosi il suo secondo Us Open in carriera dopo tre ore e 23 minuti di gioco. Niente da fare per Federer, dunque, nonostante un'ottima prestazione: la sua striscia di 28 set vinti consecutivamente si ferma di fronte al numero uno.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it