Under 21: l'Italia si mangia la Lituania

2015-11-18 08:00:00
Under 21: l'Italia si mangia la Lituania
Pubblicato il 18 novembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Continua senza sosta la marcia dell'Under 21 di Gigi Di Biagio nelle qualificazioni agli Europei 2017: l'Italia a Castel Di Sangro s'impone per 2-0 sulla Lituania di Vingilys. Match in discesa fin da subito: dopo centoventi secondi sblocca Berardi, al 24' raddoppio di pregevole fattura da parte di Benassi. Il contemporaneo ko della Serbia contro la Slovenia consegna agli azzurrini il primo posto nel Gruppo 2 a quota 13 punti.

Tre punti d'oro quelli conquistati al "Patini" dall'Under 21, che dopo cinque match ufficiali è l'unica squadra ancora imbattuta nel proprio girone. Contro la Lituania (fanalino di coda del Gruppo 2 assieme ad Andorra) è Berardi a firmare l'1-0: vantaggio lampo azzurro, con l'attaccante del Sassuolo che al 2’ trova un gol capolavoro col destro. Botta da fuori area su pallone allontanato dalla difesa ospite, e Gertmonas che non può nulla sul missile del numero 10 azzurro. L'Italia concede qualcosa in ripartenza, ma chiude di fatto la pratica al minuto 24: errore di Aleksandravicius in area di rigore e Benassi non perdona, sparando in rete un bolide che colpisce la traversa e termina in rete. Nella ripresa gli azzurrini avrebbero l'opportunità di rendere il successo ancor più rotondo, ma al 72' il sinistro di Bernardeschi scheggia il palo e due minuti dopo è Gertmonas a dire no a Benassi (servito alla perfezione proprio dal fantasista viola). L'Italia può comunque fare festa e guardare al futuro con ottimismo (visto anche il ko della Serbia nel derby balcanico con la Slovenia): la strada verso gli Europei in Polonia è sempre più in discesa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it