Udinese, Pozzo: "Porte spalancate a Quagliarella"

2015-12-11 20:00:53
Pubblicato il 11 dicembre 2015 alle 20:00:53
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Si avvicina il mercato e in casa Udinese è tempo di progettare il futuro. Il patron bianconero Giampaolo Pozzo, interpellato da SkySport, parla del suo capitano Antonio Di Natale che potrebbe decidere di dare l'addio al calcio nella pausa tra dicembre e gennaio: "Su Antonio dico che finché non smette Totti, anche lui deve andare avanti. Domizzi è in scadenza ma se farà vedere sul campo che può giocare lo rinnoveremo".

Sono molti i giocatori accostati all'Udinese per la finestra invernale del mercato invernale in entrata: "Su Quagliarella dico che per lui le porte sono spalacante, ma di lui spesso si è parlato senza fondamento. Zaza? Sono solo voci, ma una cosa è certa: arriverà un attaccante. Diamanti? Se viene a Udine lo fa per giocare e non è una cosa facile da garantire a questi giocatori".

Pozzo conclude parlando delle condizioni in miglioramento di un attaccante che è mancato non poco ai piani tattici di Colantuono in questa fase di stagione: "La prima notizia positiva è che Zapata sta bene e che la prossima settimana tornerà in campo con la Primavera".