Udinese, Lasagna avverte l'Inter: "Segnerò ancora"

2017-12-14 15:00:14
Udinese, Lasagna avverte l'Inter:
Pubblicato il 14 dicembre 2017 alle 15:00:14
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Inter-Udinese aprirà la giornata di campionato. A San Siro, i nerazzurri affronteranno i bianconeri di Oddo, che potranno contare su un talismano capace di fermare la capolista sull'1-1 nel 2015/2016: Kevin Lasagna. L'attaccante, il 24 gennaio 2016, entrò dalla panchina, segnando il gol del pareggio con la maglia del Carpi proprio nel recupero, gelando il pubblico nerazzurro. Alla Gazzetta dello Sport, l'attaccante, tifoso proprio dell'Inter da piccolo, ha parlato della sfida alla capolista: "Sono una grande squadra, Icardi è fortissimo: appena ha un'occasione, la sfrutta. Sono capaci di soffrire e hanno un grande portiere come Handanovic e un allenatore eccezionale. Sono interista, ma rispetto a quando ero bambino la mia fede si è attutita. Sono un professionista, le ho segnato con la maglia del Carpi, e proverò a rifarlo con quella dell'Udinese".

A differenza di quel 24 gennaio, ora Lasagna gioca titolare insieme a Maxi Lopez, e punta al suo record di gol. "Ne ho segnati cinque due anni fa - ricorda Lasagna - e ora sono a quota quattro, vorrei superare quel record. Con Maxi mi trovo bene, è un gran giocatore, lui tiene palla e io cerco la profondità, ma riesce ugualmente ad aiutarti tantissimo. Sappiamo che movimenti fare, e siamo più concreti. Ora abbiamo capito come fare per fermare l'Inter e stiamo imparando a non subire, ci proveremo".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it