Ucraina: Shevchenko: "Vorrei allenare un club"

2018-03-28 15:20:04
Pubblicato il 28 marzo 2018 alle 15:20:04
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Francesco Cazzaniga

"Vorrei allenare un club". Queste le parole di Shevchenko, indimenticato bomber del Milan e ora attuale commissario tecnico della sua nazionale, l'Ucraina. Ai microfoni di Sky Sport, lo Zar confessa le sue aspirazioni: "Guardando avanti mi piacerebbe allenare un club perché avere i giocatori a disposizione è molto meglio, riesci a fare di più. Bisogna andare passo dopo passo e conquistarsi l'opportunità di raggiungere il proprio sogno. Adesso sto lavorando per questo" Spiega.

Protagonista di tante battaglie coi suoi compagni rossoneri, in carriera ha vinto, a livello di club, tutto quanto era possibile, compresa la Champions 2002/2003 e il pallone d'oro del 2004: "Mi piacerebbe costruire un gruppo vincente e vincere attraverso il gioco. Mi piace giocare con passaggi brevi, aprendo spazi, con la squadra compatta, molto aggressiva e i giocatori che pressano tanto. Sicuramente vincere e costruire un gruppo vincente - ha aggiunto Shevchenko - o sono così, sto facendo la mia strada e c'è ancora da fare tanto per parlare di me allenatore. L'obiettivo è di vincere e creare un progetto importante, perciò se qualcuno ha le mie stesse ambizioni, vuole lavorare come propongo io, questa è la mia idea di calcio" conclude.