Tragedia Pistorius, trovati steroidi in casa

2013-02-18 08:58:37
Pubblicato il 18 febbraio 2013 alle 08:58:37
Categoria: Atletica
Autore: Redazione Datasport.it

Nuovi indizi inquietanti emergono dalla 'casa degli orrori' dove la notte del 13 febbraio si è consumato l'omicidio di Reeva Steenkamp per mano del fidanzato, l'atleta Oscar Pistorius. La polizia che sta setacciando l'abitazione palmo a palmo avrebbe trovato, oltre ad una mazza da cricket insanguinata, una buona dose di steroidi.

Questo è quanto riportato oggi dalla stampa sudafricana che ipotizza un'esplosione di rabbia causata dall'utilizzo di sostanze stupefacenti che avrebbero portato poi al raptus omicida. Pistorius potrebbe essere stato in preda di un effetto collaterale derivante dall'uso di steroidi anabolizzanti. L'atleta è già stato sottoposto al prelievo di sangue per le verifiche di rito.