Jorginho stende Mourinho: il Chelsea vince col Tottenham e risale in classifica

2021-02-04 22:50:57
Jorginho stende Mourinho: il Chelsea vince col Tottenham e risale in classifica
Pubblicato il 4 febbraio 2021 alle 22:50:57
Categoria: Notizie Premier
Autore: Matteo Pifferi

Era il big-match della 22° giornata e Tottenham-Chelsea ha regalato emozioni nel corso dei 90': a trionfare alla fine sono i Blues, con l'ex di turno Mourinho che non sembra uscire dalla crisi

Il Tottenham di Mourinho, al Tottenham Hotspur Stadium di Londra, incontrava il Chelsea nel big-match della 22° giornata di Premier League. Gli Spurs, privi dell'infortunato Kane, puntavano sul giovane Vinicius, con Son, Ndombele e Bergwijn alle sue spalle. I Blues, con Tuchel in panchina, invece, rilanciavano Werner dal 1' con Hudson-Odoi e Mount alle sue spalle mentre Giroud e Abraham partivano dalla panchina assieme a Pulisic e Ziyech. Pronti-via e il Chelsea sfiora il gol con un colpo di testa di Werner ma l'ex Lipsia non inquadra la porta per poco. Il Chelsea parte meglio ma il Tottenham si fa vedere al 6' con Son, il cui tentativo non trova impreparato Mendy. Al 22' arriva il momento della svolta: fallo di Dier su Werner, per l'arbitro è rigore per il Chelsea e, dal dischetto, Jorginho batte Lloris e porta in vantaggio i Blues. Il Tottenham fatica a reagire e il Chelsea mantiene il pallino del gioco in mano, sfiorando il raddoppio con Mount anche se il talento inglese non è preciso. Al 42' il colpo di testa di Aurier non crea pericoli a Mendy e si va così a riposo sull'1-0 per il Chelsea.

L'avvio di secondo tempo è di marca Tottenham ma il Chelsea non fatica a riprendere il pallino del gioco in mano e, al 59', sfiora il raddoppio con Werner che, al momento del tiro a tu per tu con Lloris, viene disturbato quel tanto che basta da Aurier. Ad un quarto d'ora dalla fine, altra iniziativa di Mount che punta Dier, si sposta la palla sul mancino e incrocia ma Lloris è attento e respinge. Il Tottenham resta in partita e al 79' è Lamela, subentrato al 69' a Ndombele, ad andare vicino al pareggio ma Mendy si allunga in tuffo e devia la conclusione dell'ex Roma. Nel finale, Vinicius va ad un passo dal pareggio ma il suo tentativo si spegne a lato della porta di Mendy. È l'ultima vera occasione del match che termina così 1-0 per il Chelsea. Seconda vittoria nelle ultime tre per il nuovo corso targato Tuchel che riporta il Chelsea al sesto posto con 36 punti, a -4 dalla zona Champions League. Crisi nera per il Tottenham che paga l'assenza di Kane: tre sconfitte di fila per Mourinho, addirittura ottavo a 33 punti e a -7 dal quarto posto. Il prossimo turno vede il Chelsea ospite del fanalino di coda Sheffield United mentre il Tottenham cerca il riscatto con il West Bromwich.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it