Tottenham-Arsenal: presentazione della partita e pronostico

Pubblicato il 10 luglio 2020 alle 11:37:32
Categoria: Notizie Premier
Autore: Fabio Casati

E' un derby londinese in tono minore quello fra Tottenham e Arsenal, due delle deluse di questa stagione di Premier League. 

Quella che sta per concludersi non è certamente una delle stagioni più memorabili per Tottenham e Arsenal, che al momento sono fuori da tutto, o quasi. Anche dalle prossime coppe europee, in attesa di conoscere il verdetto definitivo sulla squalifica o meno del Manchester City. I Gunners hanno ancora un'ancora di savezza, rappresentata dalla FA Cup, dove settimana prossima si giocheranno l'accesso in finale proprio contro i Citizens di Guardiola. Al Tottenham invece non resta che salvare il salvabile. Mourinho, chiamato in corsa a sostituire Pochettino, non ha fatto altro che raccogliere i cocci di una squadra che si è sgretolata anche a causa di numerosi infortuni. Anche adesso comunque che l'emergenza è un po' rientrata, gli Spurs continuano ad andare a corrente alternata e il pareggio poco esaltante sul campo del pericolante Bournemouth dell'ultima giornata ne è la riprova.

L'Arsenal ha perso anche l'ultimo treno per provare a dare un senso diverso al finale di campionato pareggiando in casa con il Leicester. La partita si era messa bene per la formazione di Arteta, subito passata in vantaggio con il solito Aubameyang, salito a quota 20 gol e vicecapocannoniere della Premier League a due lunghezze di James Vardy. Ma nella ripresa la partita si è complicata e dopo l'espulsione di Nketiah, da poco subentrato a Lacazette, che si era visto annullare il possibile raddoppio per un fuorigioco apparso dubbio, è arrivato il pareggio dello stesso Vardy che ha gelato l'Arsenal e avvicinato le Foxes al traguardo della Champions League. Si è interrotta così la mini serie di vittorie dell'Arsenal, che durava da 3 giornate, e con essa la possibilità di agguantare il Wolverhampton al sesto posto. All'andata il derby del nord di Londra fu spettacolare e finì 2-2, con il Tottenham avanti di due reti con Eriksen, adesso all'Inter e Kane su rigore, prima di subire il ritorno veemente dell'Arsenal che ha raddrizzato la partita con, tanto per cambiare, Lacazette e Aubameyang.

Continua a leggere la preview di Tottenham-Arsenal su Skybet.it

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it