Tottenham, altro rinvio per il nuovo stadio

2018-12-11 11:33:09
Tottenham, altro rinvio per il nuovo stadio
Pubblicato il 11 dicembre 2018 alle 11:33:09
Categoria: Notizie Premier
Autore: Michele Nardi

Da casa dei sogni a incubo. Il nuovo stadio del Tottenham non sarà pronto per il 13 gennaio: un nuovo rinvio dell’inaugurazione è alle porte. I tifosi Spurs dovevano iniziare la nuova stagione nella struttura costata circa un miliardo di sterline e invece sono ancora a Wembley per le partite casalinghe.

Il motivo, secondo quanto riporta il Times, sarebbe la difficoltà del club a effettuare eventi di prova in vista delle affluenze massicce delle partite. Gli Spurs non trovano personale e un numero sufficiente per monitorare la zona: la prova del 30 dicembre è saltata per via del derby tra Crystal Palace e Chelsea, evento che richiede l’impiego massiccio delle forze dell’ordine. Ecco perché Tottenham-Manchester United non sarà la partita d’esordio dell’impianto sorto dalle ceneri del glorioso White Hart Lane.

A rischio non c’è solo lo United ma anche la partita successiva contro il Watford del 30 gennaio. Il club non vorrebbe inaugurare la struttura il giorno prima della chiusura del calciomercato invernale. La data preventivata per il nuovo, ennesimo, giorno inaugurale potrebbe essere quindi il 2 febbraio: il giorno di Tottenham-Newcastle United.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it