Viareggio 2013: il Milan cade, è trionfo Anderlecht

2013-02-26 08:13:38
Pubblicato il 26 febbraio 2013 alle 08:13:38
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Si spezza in finale il sogno del Milan Primavera di fare sua la 65esima edizione del Torneo di Viareggio. Gli uomini di Dolcetti perdono 3-0 e consegnano il trofeo ai belgi dell'Anderlecht, che durante tutto l'arco del torneo si erano messi in evidenza come una delle compagini più ricche di talento. E nell'ultimo atto è stato proprio il talento del ghanese Frank Acheampong a condannare i rossoneri: una doppietta dell'attaccante dell'Anderlecht ha infatti deciso una gara che il Milan ha giocato bene solo nel primo tempo, in ogni caso senza la cattiveria necessaria nei grandi appuntamenti.

Dolcetti aveva scelto il tridente pesante formato da Ganz, Petagna e Henty per cercare di mettere in difficoltà la forte difesa belga, e all'inizio la mossa sembrava pagare. L'occasione più clamorosa della prima frazione è infatti del Milan, con Petagna che al 24' da due passi schianta sulla traversa un traversone dalla sinistra di Ganz. Nella ripresa l'Anderlecht cresce e trova la rete al 51' quando Acheampong incoccia di testa un cross dalla sinistra e non lascia scampo a Narduzzo.

Al 78' il ghanese raddoppia con un'imprendibile fuga solitaria conclusa da un sinistro preciso a battere per la seconda volta l'estremo difensore rossonero. Al 94' arriva anche il sigillo del neo entrato Jaadi, abile a sfruttare un'incomprensione della difesa rossonera per mettere dentro in spaccata. E' l'Anderlecht ad alzare con merito la Coppa Carnevale, al Milan resta l'amarezza della caduta in prossimità del traguardo.