Tennis, Seppi in finale si arrende al Demonio

2019-01-12 13:01:52
Tennis, Seppi in finale si arrende al Demonio
Pubblicato il 12 gennaio 2019 alle 13:01:52
Categoria: Tennis
Autore: Davide Grilli

Niente da fare per Andreas Seppi che nella finale dell'ATP 250 di Sydney si arrende in finale all'australiano Alex de Minaur che, dopo un match combattuto durato 2 ore e 6 minuti, si è imposto con il punteggio di 7-5 7-6 (5) conquistando il primo titolo in carriera. Seppi è stato comunque protagonista di una settimana esaltante, un buon segnale in vista dell'Australian Open, il primo Slam che inizierà lunedì. Subito avanti di un break, l’altoatesino ha perso ritmo col passare del match e, dopo aver salvato due palle break nel secondo gioco e tre nel quarto, ha subito il contro break nel sesto game. Sul 3-3 il "demonio", trascinato da un tifo sfrenato, ha preso fiducia mentre Seppi Seppi non è riuscito più ad essere incisivo come all'inizio. Nel dodicesimo game è arrivato così il break che ha chiuso il primo set dopo più di un'ora di gioco.   

Partenza in salita nel secondo set per Seppi che ha dovuto salvare tre palle break in apertura. L'altoatesino ha reagito bene e nel settimo game, grazie a ottime soluzioni da fondo, è riuscito a strappare il servizio all'avversario. Il numero 1 australiano però ha piazzato subito il controbreak. Il match si è trascinato in equilibrio fino al tie-break dove l'altoatesino, dopo essersi portato sul 4-2, non ha trovato i colpi giusti per affondare consentendo a de Minaur di ribaltare il punteggio e di imporsi alla fine per 7-5. Il "demonio"  conquista così al quarto tentativo il suo primo titolo in carriera. Per Seppi, alla nona finale in carriera, resta invece qualche rammarico ma può consolarsi con l'avanzamento nella classifica mondiale dal n. 37 al n. 35.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it