Tennis, ATP Shanghai, esordio col brivido per Federer

2018-10-10 17:00:51
Tennis, ATP Shanghai, esordio col brivido per Federer
Pubblicato il 10 ottobre 2018 alle 17:00:51
Categoria: Tennis
Autore: Luca Pifferi

Esordio complicato per Roger Federer nel Masters di Shanghai, penultimo appuntamento 1000 prima delle Finals di Londra, che vince con molta sofferenza 6-4 4-6 6-4 contro il 22enne russo Daniil Medvedev, fresco vincitore dell'ATP 500 di Tokyo e attuale numero 22 del ranking. Agli ottavi di finale, l'elvetico affronterà lo spagnolo Roberto Bautista Agut in un match che, sulla carta, dovrebbe essere più agevole visti i precedenti tra i due.

Nel primo set, Federer parte subito forte e riesce a strappare il servizio a Medvedev nel primo gioco. Il russo non ci sta e riesce a riprendersi il game di svantaggio poco dopo ma, nel nono gioco, perde ancora una volta la battuta e permette a Roger di aggiudicarsi il primo parziale. Nel secondo, i due giocatori tengono senza troppi problemi fino al nono game, quando il 20 volte campione dello Slam commette troppi errori (in particolare con la seconda) ed è costretto a cedere il secondo parziale. Nel set decisivo, il campione svizzero attua la tattica del serve & volley causando qualche problema al suo giovane sfidante, che, sempre nel nono game, cede la battuta prima di arrendersi definitivamente sul 6-4. Federer torna a vincere in una competizione ufficiale dopo il doloroso KO contro l'australiano John Millman agli US Open e, agli ottavi del torneo cinese, se la vedrà con l'iberico Bautista Agut che ha superato abbastanza agilmente l'americano McDonald.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it