Tennis: Fognini sprecone, a Chengdu vince Tomic

2018-09-30 13:32:00
Tennis: Fognini sprecone, a Chengdu vince Tomic
Pubblicato il 30 settembre 2018 alle 13:32:00
Categoria: Tennis
Autore: Piergiuseppe Pinto

Incredibile occasione mancata da Fabio Fognini. Nella finale dell'Atp di Chengdu, il sanremese perde 6-1 3-6 7-6 contro l'australiano Bernard Tomic, numero 123 del mondo, e fallisce la possibilità di realizzare un poker inedito per il tennis italiano dopo le vittorie a San PaoloBastad Los Cabos. Sprecone il sanremese, che prima perde il primo set, poi rimonta, ma nel terzo set spreca quattro match point regalando la vittoria all'australiano, appena al quarto successo in carriera: l'ultimo, prima di quello sul cemento cinese, risaliva addirittura al 2015.

L'inizio di Fognini è praticamente da dimenticare: di fatto mai in partita, il sanremese vince soltanto un game, incassando un pesantissimo 6-1 in appena 28 minuti di gioco. Al rientro in campo, il 31enne rimedia al contro-break dell'australiano passando dal 3-3 al 6-3, ristabilendo la parità nel conto dei set dopo 1h17' di gioco. Nel terzo e decisivo set, parte meglio Fognini, che conquista un break point, ma incassando la risposta di Tomic, che passa dallo 0-1 all'1-3. Il sanremese, però, non si scompone e recupera il break di vantaggio strappando il servizio e rimontando sul 3-3.

Si va al tie break, dove Fognini sembra avere la meglio: prima perde il servizio, poi lo strappa per due volte all'australiano, passando dall'1-2 al 5-2. Dopo il parziale di 6-3 sembra fatta, ma il sanremese si fa clamorosamente annullare tre match point di fila, poi vola sul 7-6. A quel punto, il numero 13 del mondo e testa di serie numero 1 a Chengdu crolla: doppio break di Tomic che, al momento di servire per il match, non sbaglia. Grande delusione per Fognini, che sognava il quarto successo nel 2018 dopo le vittorie a San Paolo, Bastad Los Cabos. Sarebbe stato un poker di tornei mai riuscito da nessun tennista italiano, ma i quattro match point annullati da Tomic risultano decisivi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it