Sviluppo calcio femminile: il piano della FIFA

2018-10-11 17:30:57
Sviluppo calcio femminile: il piano della FIFA
Pubblicato il 11 ottobre 2018 alle 17:30:57
Categoria: Calcio Femminile
Autore: Redazione Datasport

Il calcio femminile sta diventando sempre più seguito a livello mondiale, e la FIFA ha in programma progetti ambiziosi nell'arco del prossimo decennio. Il massimo organismo del calcio mondiale ha pubblicato nei giorni scorsi un piano ambizioso che ha come obiettivo quello di raggiungere le 60 milioni di praticanti entro il 2026.

Ecco i punti strategici:

  • Crescita dentro e fuori dal campo. Attraverso programmi di sviluppo, accademie d’élite e il calcio all'interno delle scuole. Oltre ad aumentare il numero di istruttori e arbitri qualificati.

 

  • Miglioramento dei format delle competizioni internazionale e promuoverne di nuove, migliorando le strutture dei club professionistici. Aumentare l'interesse del pubblico televisivo per raggiungere il miliardo di telespettatori per la Coppa del Mondo

 

  • Promuovere l'immagine del calcio femminile attraverso una maggiore circolazione di notizie e delle immagini soprattutto delle calciatrici più rappresentative. Entro il 2026 è previsto il lancio di un grande progetto commerciale per il calcio femminile
  • Fondamentale la promozione della parità tra uomini e donne, e che le donne abbiano un ruolo attivo negli organi decisionali delle organizzazioni calcistiche. Nel 2022 almeno un terzo dei membri del comitato FIFA sarà rappresentato da donne.     

 

Articolo a cura di calcioinrosa.it

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it