Supercoppa Primavera: trionfo Roma, quattro schiaffi all'Inter

2016-10-28 22:49:06
Supercoppa Primavera: trionfo Roma, quattro schiaffi all'Inter
Pubblicato il 28 ottobre 2016 alle 22:49:06
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Si veste di giallo e di rosso la tredicesima edizione della Supercoppa Primavera. La Roma campione d'Italia si aggiudica per la seconda volta nella propria storia il trofeo superando 4-0 l'Inter di Stefano Vecchi: quarta volta in finale e quarta sconfitta per la formazione nerazzurra, che non riesce a spezzare la maledizione. Nel primo tempo è Marchizza a sbloccare dagli undici metri poi nella ripresa sale in cattedra Tumminello (doppietta) prima del colpo del ko firmato Keba.

Parte meglio l'Inter con Pinamonti che al 7' fa tutto benissimo ma trova sulla sua strada un miracoloso Crisanto. Sarà di fatto l'unica vera palla gol per Zonta e compagni, mentre la Roma sblocca il match al 38' grazie a un calcio di rigore di Marchizza (Di Gregorio intuisce la traiettoria ma non riesce a neutralizzare). Passiamo alla ripresa: minuto 62, travolgente discesa per vie centrali di Keba che appoggia su Tumminello. Il numero 9 prende la mira e incrocia di destro per il 2-0.

Passa poco meno di un quarto d'ora ed è ancora Tumminello a finire sul tabellino dei marcatori: splendido stacco da fermo a sovrastare Vanheusden, colpo di testa e palla che si stampa sul palo prima di finire in rete. Nel finale c'è gioia anche per Keba (vera rivelazione in questa stagione della Roma): il senegalese al minuto 87 deve solo appoggiare in rete il 4-0 finale. Tutto splendido, come la dedica finale ad Alessandro Florenzi, operato quest'oggi dopo l'infortunio al crociato.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it