Supercoppa Europea: tutto pronto per il nuovo derby spagnolo

2018-08-15 11:08:00
Supercoppa Europea: tutto pronto per il nuovo derby spagnolo
Pubblicato il 15 agosto 2018 alle 11:08:00
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Marco Corradi

Sarà ancora una volta derby spagnolo, ma soprattutto sarà ancora una volta Real Madrid contro Atletico Madrid: le due squadre della capitale si affrontano in una gara importantissima per entrambe, che vogliono accrescere le rispettive bacheche con un trofeo di prestigio e iniziare la stagione nel migliore dei modi. Blancos e colchoneros si affronteranno a partire dalle 21 alla Le Coq Arena di Tallinn, in quello che sarà un match che sancirà per l'ennesima volta la supremazia del calcio spagnolo sul resto del mondo: nelle ultime cinque stagioni, solo per una volta le spagnole non hanno fatto en-plein, conquistando Champions League, Europa League, Supercoppa Europea e Mondiale per Club. Più precisamente, tutto questo è successo nel 2016-17, ''grazie'' a quel Manchester United capace di spezzare il sogno di un armonioso Celta Vigo e poi andare a vincere l'Europa League.

Quest'anno, invece, si torna alla solita e vecchia storia: con la finale tutta iberica della Supercoppa, il calcio locale ha già fatto sue Champions (Real) ed Europa League (Atletico), e ovviamente la Supercoppa UEFA, nell'attesa del Mondiale per Club di dicembre. E, come dicevamo prima, sarà un match fondamentale per entrambe. L'Atletico Madrid vuole uscire dal cono d'ombra dei rivali, e proverà a battere un Real Madrid che ha perso Cristiano Ronaldo e deve fare i conti col mal di pancia di un Modric che vuole approdare all'Inter e quest'oggi non dovrebbe partire titolare (i nerazzurri spereranno fino a domani). Inoltre, per i blancos è da poco iniziata l'era-Lopetegui al posto di Zidane, con Florentino Perez che sta agevolando a suo modo un nuovo ciclo: niente rimpiazzo di CR7 per dare ampio spazio a Isco, Asensio e Bale, niente rimpiazzo di Kovacic per lanciare Ceballos e Federico Valverde. Ci attende una sfida che darà tanti spunti dunque, anche dal punto di vista tattico: Lopetegui dovrebbe puntare su un 4-3-2-1 con Kroos-Casemiro-Asensio in mezzo al campo e Isco-Bale dietro Benzema, Simeone confermerà il 4-4-2 schierando Koke e Lemar sulle fasce e Griezmann-Costa in attacco. Vincerà soltanto una delle due squadre, con l'Atletico che vuole ripartire dopo il ko contro l'Inter nella recente amichevole.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it