Superbike, Australia: Rea concede il bis, sua anche gara-2

2016-02-28 09:30:35
Pubblicato il 28 febbraio 2016 alle 09:30:35
Categoria: Superbike
Autore: Redazione Datasport.it

Jonathan Rea concede il bis. Dopo il successo in gara-1, il britannico della Kawasaki fa sua anche gara-2 a Phillip Island, prima tappa del Mondiale di Superbike, dimostrandosi imbattibile sulla pista australiana. Nuovo capolavoro del campione del mondo che resiste agli attacchi di Chaz Davies, caduto all'ultimo giro, e Michael van der Mark, secondo. Completa il podio la Ducati dell'italiano Davide Giugliano, che beffa nel finale la Honda di Nicky Hayden, seguono la Yamaha di Sylvain Guintoli e l'altra Kawasaki del deludente Tom Sykes.

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato: così come gara-1, anche gara-2 è combattuta fino alla fine e l'ultimo giro risulta decisivo. Il duello è ancora tra Rea e Davies, con il britannico che alla fine la spunta sfruttando la caduta del ducatista che deve quindi accontentarsi della decima piazza: in classifica il primo inseguitore del campione del mondo è quindi l'ottimo van der Mark, che dopo il terzo posto di sabato sale sul secondo gradino del podio. Esulta anche per Giugliano, che chiude terzo nonostante un piccolo contatto con Skyes a sette giri dalla fine: il sorpasso finale su Hayden è da applausi.