Superbike, Australia: in Gara-1 è subito dominio di Rea

2016-02-27 09:41:11
Pubblicato il 27 febbraio 2016 alle 09:41:11
Categoria: Superbike
Autore: Redazione Datasport.it

La Superbike 2016 si apre con la vittoria in Australia del solito Jonathan Rea che si impone in Gara-1 a Phillip Island dimostrando di essere ancora una volta il più forte di tutti dopo aver conquistato il Mondiale 2015. L'inglese della Kawasaki, dopo una grande partenza, si porta al comando e ci resta fino alla fine resistendo all'attacco di uno scatenato Chaz Davies su Ducati (secondo). Terza piazza per l'olandese Michael Van Der Mark su Honda, protagonista con numerosi sorpassi. Quarta l'altra Ducati, quella dell'azzurro Davide Giugliano. Soltanto quinto Tom Sykes, partito dalla pole position.

A bordo della sua Kawasaki col numero 1, Jonathan Rea mette tutti in fila fin dalla gara inaugurale del Mondiale Superbike. Partito dalla terza piazza, l'inglese si trova subito davanti alla prima curva beffando Giugliano e il compagno di team Sykes. Il ducatista Davies prova ad insidiare Rea all'ultimo giro ma i suoi sforzi sono vani. Ottime impressioni ha destato la Rossa di Borgo Panigale che, oltre al secondo posto di Davies, si piazza al quarto con Giugliano. All'esordio in SBK Nicky Hayden si piazza nono con le gomme della sua Honda in crisi nel finale.