Di Canio: "Io fascista? Basta, siete ridicoli". Video

2013-04-08 13:25:28
Pubblicato il 8 aprile 2013 alle 13:25:28
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

E' iniziata con una sconfitta in Premier League l'avventura di Paolo Di Canio sulla panchina del Sunderland. La squadra allenata dall'ex laziale ha perso 2-1 a Stamford Bridge contro il Chelsea ma, oltre a preoccuparsi dei risultati sul campo, Di Canio deve fare i conti anche con i giornalisti d'Oltremanica.

Non passa conferenza stampa, infatti, senza che i cronisti gli chiedano conto delle sue posizioni politiche ripetutamente espresse in passato e del malumore di una parte di tifosi del Sunderland, che avrebbero preferito vedere un altro allenatore seduto in panchina. E all'ennesima domanda sull'argomento, Di Canio perde la pazienza: "Siete ridicoli", dice ai giornalisti. "Non c'è nessuno che ha voglia di parlare di calcio?".