Sting canterà all'All Star Game Nba

2016-01-28 17:19:10
Pubblicato il 28 gennaio 2016 alle 17:19:10
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Non sarà Drake a suonare all'All Star Game Nba di domenica 14 febbraio all'Air Canada Centre di Toronto, sua città natale, bensì Sting. La Nba ha scelto l'ex frontman dei Police per esibirsi nello show dell'intervallo della partita con in campo i migliori 24 giocatori di pallacanestro del pianeta. Sting, che la prossima estate sarà protagonista di un tour nel Nord America insieme a Peter Gabriel, canterà alcuni dei suoi più grandi successi tra cui "Every Breath You Take", "Roxanne" e "Fields Of Gold".

La scelta di Sting, che non suona in un evento del genere dal 2003 quando si esibì al Superbowl Nfl con Shania Twain e i No Doubt, è stata sorprendente rispetto a quelle sulla carta più ovvie come appunto Drake o magari Justin Bieber, entrambi canadesi e grandi tifosi di pallacanestro. In ogni caso Sting non sarà l'unica ad esibirsi sul parquet dell'Air Canada Centre: la popstar di origini portoghesi ma nata a Victoria, Nelly Furtado, canterà l'inno canadese mentre quello statunitense sarà interpretato da Ne-Yo; inoltre gli artisti del Cirque du Soleil si esibiranno con le loro acrobazie durante la presentazione delle squadre.