L’ Uomo Ragno torna in Rai

2017-10-20 09:10:20
L’ Uomo Ragno torna in Rai
Pubblicato il 20 ottobre 2017 alle 09:10:20
Categoria: Sport in TV
Autore: Pupi Paris

 Dopo l’addio di Alberto Zaccheroni, volato verso gli Emirati Arabi a fare il CT, torna in Rai Walter Zenga.Il posto lasciato vuoto dal tecnico romagnolo come commentatore delle partite dell’Italia, viene così occupato dall’ex portiere, giocatore storico dell’Inter, ben 12 anni nel club milanese, e con 58 presenze in Nazionale.

 Protagonista della serie A degli anni ’80 e ’90, a Zenga sono stati affibbiati molti nomignoli; da Deltaplano, termine coniato per lui da Gianni Brera, proprio per la sua leggerezza nel librarsi nell’aria a difendere la porta all’ultimo, forse più conosciuto, Uomo Ragno. Il soprannome del super-eroe è nato nel 1992, quando dovendo rispondere alla velenosa domanda del motivo per cui Arrigo Sacchi non lo avesse convocato in Nazionale, cominciò a cantare il motivo pop “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” degli 883.

Dopo aver calcato l’erba del campo anche come allenatore, Zenga ritorna dunque a commentare in Rai; lo aveva fatto nel 2016 durante gli Europei. La sua avventura comincia, insieme a quella azzurra, il prossimo 10 novembre, con la gara d’andata del playoff di qualificazione ai Mondiali del 2018 tra Svezia e Italia a Stoccolma.

Dove a pensarci bene ci vuole proprio un super-eroe.


Credits Foto: www.imagephotoagency.it

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it