Sport a Miss Italia 2018: dalla pallavolo ecco Nicole Nietzsch

2018-09-17 17:31:00
Sport a Miss Italia 2018: dalla pallavolo ecco Nicole Nietzsch
Pubblicato il 17 settembre 2018 alle 17:31:00
Categoria: Sport in TV
Autore: Redazione Datasport

 Tanto sport anche a Miss Italia 2018. La 79esima edizione prenderà il via domenica 16 settembre con la prima serata, quella delle selezioni.  Il primo appuntamento sarà condotto da Carolina Di Domenico, ed è in programma alle 20:30. Lunedì 17, invece, "La finale", con due conduttori d'eccezione: Francesco Facchinetti e Diletta Leotta, che presterà quindi il suo volto al programma. Attualmente, la presentatrice è impegnata nella conduzione del pre e post-partita delle sfide di Serie A in esclusiva su DAZN, la nuova piattaforma del Gruppo Perform. Entrambe le serate avranno luogo negli studi di Infront di Via Crescenzago, a Milano, e saranno tramesse su La7. Le finaliste sono 33 (stesso numero del 2015), per una media matematica di 20,36 anni, con 3 ragazze di 26 anni e ben 10 di 18. Le regioni più rappresentate sono Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e le Marche, con 4 partecipanti. Nessuna concorrente del Molise. C'è una Miss che è già mamma, la numero 32, Miss Cinema Sardegna Deborah Agnone. C'è anche un'italo-cubana, Nicole Nietzsch (n. 1).

E una delle cinque sportive finaliste a Miss Italia 2018 è proprio la n.1, Nicole Nietzsch. Italo-cubana 18enne di Postal, la Nietzsch ha, tra le passioni, lo sport e la pallavolo. Gioca nella Più Volley di Bolzano, formazione che milita nella categoria D. Lo scorso anno, dopo un girone d'andata complicato e sfortunato (appena 4 vittorie e 8 sconfitte), la sua squadra partecipa ai Playout, ma vince il mini girone, evitando la retrocessione. Nicole contribuisce con numeri importanti: nella stagione 2017/2018 è terza per numero di azioni (257), punti totalizzati (166) e numero di attacchi (106), ed è quarta per numero di errori commessi (92). Tra le altre passioni ha anche il pianoforte. Hobby che, però, non condizionano i suoi studi presso il liceo pedagogico: vorrebbe diventare una psicologa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it