Spalletti alla Juve? Zarate andrà via dalla Lazio?

2011-03-04 12:48:21
Pubblicato il 4 marzo 2011 alle 12:48:21
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Andrea Ratto: alla Sampdoria la situazione non è brutta, è più che drammatica visto che dopo il palese ridimensionamento non ci sono né idee né un progetto (serio o visionario che sia)! Sappiamo tutti di non avere la potenza economica di Real o Inter e non è un problema, però sarebbe importante essere più corretti nei confronti dei tifosi. Non è concepibile cacciare Cassano dovendo spendere anche 2 milioni per farlo andare via. Non è concepibile svendere Pazzini a 12 milioni + Biabany (meno male non è arrivato Obinna richiesto da Di Carlo) mentre la Juve paga 18 milioni Matri (ottimo giocatore ma non del livello del Pazzo). Non è concepibile vendere il proprio futuro (leggasi Marilungo - 20 anni) per 5 milioni perché non segna (Alfredo ti prego dimmi come si fa a segnare con la squadra impostata da Di Carlo) per poi comprare Maccarone (32 anni) a 3,5 milioni, bravissimo per carità, che è due anni che snobba l'interesse del Doria nei suoi confronti andando prima a Palermo e poi dichiarando Napoli e Firenze piazze importanti. Non è concepibile non avere ancora rinnovato il contratto di Ziegler a dicembre e averlo trattenuto a gennaio perdendo i pochi soldi che ancora si sarebbero potuti recuperare piuttosto che perderlo a zero a giugno. Infine non è concepibile comportarsi come una squadra che mira alla speranza di salvezza (sottolineo la speranza) puntando su giocatori (Macheda) da valorizzare per altre squadre. Tralascio l'opportunità persa ad agosto non rinforzando la squadra per cercare di giocarci la Champions e gli altri errori precedenti. Spero di non averti annoiato con questo sfogo, e ti ringrazio per essere stato vicino a noi tifosi con i tuoi editoriali di gennaio. Ciao Alfredo, sei un grande.

Hai scritto un editoriale sulla Sampdoria, cosa posso aggiungere di più?

Gianfranco Mainella: ciao Alfredo, mi risulta che Cairo stia per prendere Pier Paolo Marino come direttore generale, ti risulta? Ciao.

Ci sono stati dei contatti in passato, ma poi la situazione non ha avuto ulteriori sviluppi.

Stefano Pappalardo: ciao Alfredo, secondo te dal Chievo in giù rischiano tutte? O la Sampdoria uscirà facilmente? Grazie.

Sarebbe clamoroso se la Sampdoria in  qualche modo non si tirasse fuori. E credo che lo farà. A maggior ragione se battesse il Cesena.

Francesco Murgia: buongiorno Signor Pedullà, la mia domanda è la seguente: a oggi a quanto è lievitata la valutazione di Nainggolan e Boateng?

Glielo dico a fine stagione, se confermeranno il gran rendimento. Non dimentichiamo che Boateng è appena rientrato da un lungo infortunio. Per Nainggolan credo che il Cagliari non chiederebbe oggi meno di sette-otto milioni.

Alan Il Cacha Terzi: Alfredo secondo te la Juve tornerà a vincere in Italia e in Europa oppure diventerà una squadra provinciale e che sarà per sempre una nobile decaduta come Ajax, Nottingham Forest ecc.? E' vero che la Juve è ad un passo da Rolando?

Credo proprio che la Juve presto tornerà ai fasti del passato. Rolando piace molto.

Claudio Guerrieri: ciao Alfredo! A fine stagione Lerda rimarrà allenatore del Torino? In caso di eventuale promozione in serie A ci vorrebbe un allenatore più esperto (Delio Rossi, un sogno) mentre in caso di permanenza in B bisognerebbe cambiarlo per i mancati risultati, che ne pensi? Rinnovo i miei complimenti per la tua professionalità.

La sintesi tua è giusta. Di sicuro Lerda ha deluso parecchio perché con quell’organico mai ha dato un vero segnale tattico.

Momo Frutta: ciao Alfredo, volevo chiederti se Marotta e Del Neri sono effettivamente scelte di Andrea Agnelli o sono stati l'ultima sciagurata eredità di Blanc. E se fosse giusta la seconda ipotesi, c'è la possibilità concreta che anche Marotta venga cacciato a fine stagione visti i disastri che ha combinato? Grazie.

In questo momento Marotta rischia meno di Delneri.

Stefano Bericchia: caro Pedullà, son tifoso bresciano ahimè, son in Scozia ma seguo attivamente la mia cara e bistrattata squadra, certo ci mettiamo del nostro però da italiano mi vergogno nel modo in cui ci vogliono far retrocedere. Ripeto, noi non ci si aiuta però disturba enormemente essere trattati peggio d'uno zerbino, ci si vede lunedì su Canaletto 829, buon lavoro.

L’errore commesso da Morganti (perché Morganti ha sbagliato più dell’assistente) in Brescia-Lecce è grave. Ma sono molto gravi anche gli errori della società sul mercato di gennaio quando ha fatto finta di non capire i veri problemi da risolvere.

Cristiano Cisterna: Ciao Alfredo, mi dai le percentuali di Mexes al Milan?

Ma allora non ci segui? Ne parliamo da agosto, lo diamo per fatto già da gennaio.

Tommaso Merola: ciao Alfredo, volevo chiederti se nonostante un buon finale di campionato Delneri è già destinato ad andare via oppure c'è uno spiraglio che venga riconfermato. E secondo te chi sarebbe in pole per sostituirlo a giugno? Spalletti sarebbe possibile? Un saluto anche dal mio amico Marco che è all'estero e ti segue sempre, sei un grande.

Lo spiraglio per Delneri c’è, a patto che le vinca quasi tutte e che dimostri di aver dato un’identità alla Juve. Ma il tempo stringere davvero. E Spalletti è un candidato autorevole.

Francesco Paolo Federico: Alfredo ma io non vedo più Sportitalia in nessuna tv! Come faccio senza le tue notizie di mercato?

Un po’ di pazienza, stanno lavorando anche per te.

Gaetano Messana: ciao Alfredo! Io non prenderei Mexes, non sopporto l'idea di pagare 4 milioni di euro a stagione un giocatore di 28 anni che tra l'altro verrebbe a fare panchina a Nesta e Thiago Silva, non credi che farebbe panchina? Scommettiamo! Io prenderei Davide Astori, crescerebbe e rappresenterebbe il dopo Nesta. Cosa mi dici di Simone Romagnoli? A me sembra il "nuovo" Ranocchia.

Ti capisco su Astori, ma Mexes a costo zero è un grande affare.

Berardo Berry Evangelista: Ciao Alfredo, ho una domanda da 100 milioni di Dollari per te. Mourinho alla Roma: quanta verità c'è? Grazie dell'attenzione!

Poca verità, al momento. E forse per sempre.

Luigi Manca: Ciao Alfredo, volevo chiederti se secondo te la posizione di Lerda dopo la sconfitta con l'Atalanta si è complicata. Anche se la prova del toro è stata sfortunata continuo a vedere errori del tecnico sia nello schierare giocatori fuori forma (vedi D'Ambrosio) sia nelle sostituzioni, cosa ne pensi? Ciao Alfredo.

A me hanno deluso soprattutto i cambi, non si può sostituire Lazarevic – uno dei migliori – e continuare a proporre Sgrigna sugli esterni, non è il suo ruolo. Sì, la posizione si è complicata come la classifica e per Lerda sarà fondamentale fare risultato lunedì a Vicenza. Deve soprattutto ringraziare la società che gli sta dando fiducia quando in condizioni di normalità un esonero scatterebbe per molto meno.

Andrea Dalmasso: voglio Pedullà conduttore, altro che Criscitiello!

Ma stai scherzando?

Claudio Puccio: Ciao Alfredo! Volevo chiederti novità sul rinnovo di Sirigu! Ovviamente per ora le priorità sono altre in società, ma potrebbero esserci problemi o è solo una formalità? Grazie sempre per la tempestività delle risposte e soprattutto per l'attendibilità!

Nulla è una formalità quando non si arriva al nero su bianco. E’ un problema che il Palermo avrebbe dovuto risolvere con un certo anticipo.

Alessandro Curlisi: ciao Alfredo, secondo te il Milan a giugno riuscirà a comprare Sergio Ramos come terzino destro? Invece come terzino sinistro chi vedi favorito tra Cissokho e Taiwo?

Il Milan è in fila, sarebbe un grande colpo. E se davvero Sergio Ramos andasse via da Madrid, i rapporti tra il club rossonero e il real potrebbero fare la differenza. Ma senza scambi con un big rossonero (Thiago Silva o Pato), questo bisogna dirlo a scanso di equivoci.

NicolaBA: Ciao Alfredo, ti faccio i complimenti per la tua bravura oltre che onestà nel dire le cose come stanno e volevo farti una domanda a riguardo del mio Bari: credi veramente che Matarrese a fine stagione "finalmente" lascerà il Bari? Un saluto e forza Bari.

Non ne sono convinto.

Michele: Ciao Alfredo, una domanda su Sannino e sul Varese. Dove credi possa realmente arrivare questo Varese? I playoff sono secondo te possibili? E l'anno prossimo Sannino (per me è attualmente il miglior allenatore italiano) dove si siederà? Resterà a Varese? Grazie, sei il migliore.

Certo che i playoff sono possibili. Se il Varese non avesse lasciato per strada quattro punti nelle ultime tre partite, avrebbe potuto lottare anche per la promozione diretta. Sannino sta facendo cose strabilianrti, le richieste non mancheranno.

Gianni: quali sono i nomi per il post Ranieri?

Te lo dirò quando si insedieranno davvero e ufficialmente gli americani.

Luca: Ciao Alfredo e complimenti. A prescindere dai risultati perché Delneri che ha sempre avuto un punto di forza nell'organizzazione di gioco non riesce a trasferirla nella Juve? Premettendo che non tutte le colpe sono di Delneri e se è vero che non aveva il materiale per giocarsi lo scudetto però una rosa da quarto posta l'ha avuta, quali sono le sue colpe secondo te?

Gli infortuni (dipende dalla preparazione o è soltanto sfortuna?), qualche scelta tattica sbagliata, qualche scelta iniziale opinabile.

Zeno61: Ciao Alfredo, quanto c'è di vero su Mazzarri alla Juve? Non pensi che l'unica società italiana appetibile a qualche magnate o sceicco sia proprio la Juve, anche perché ha pochissimi debiti? Grazie.

Mazzarri alla Juve? Come Mourinho alla Roma?

Maricò: Ciao. Sabatini e Rossi hanno rappresentato per il Palermo calcio, il primo vero progetto di qualità della gestione Zamparini. Purtroppo il progetto è stato distrutto (anche da alcuni giocatori che hanno remato contro Rossi). Secondo te, è possibile che tutto nasca dalla volontà di portare a Palermo l'allenatore del Maribor ? Il campionato sloveno è terminato? Approfitto dello spazio per inviare un grazie a Delio Rossi.

Non lo so, non credo che questa sia la strategia di Zamparini. Sarebbe paradossale.

Doriano Campano: carissimo Pedullà, vorrei sapere se la Sampdoria ha intenzione di cambiare allenatore per la prossima stagione, o continuare con Di Carlo. Nel caso di cambio chi può essere il suo sostituto? La ringrazio per l'eventuale risposta e la sua gentilezza. Un saluto!

Di Carlo ha un contratto, ma al momento la situazione è apertissima. Entro fine marzo saprò essere più preciso.

Davide: quante probabilità ci sono che Zarate vada via dalla Lazio a giugno? Grazie, Davide.

Al momento le possibilità sono superiori al cinquanta per cento.

Elio FCM: Ciao Alfredo: 1) come ti spieghi il crollo del Padova ? Da zona playoff a zona playout. 2) sono assolutamente d'accordo con quanto ha detto tu su Si in merito a Tavano. La colpa è di chi lo gestisce?

1)Mercato da non buttare, ma con poco criterio a gennaio. E anche qualche scelta di Calori lascia abbastanza a desiderare (l’esclusione di Italiano non convince). 2) Tavano in serie B deve giocare sempre. Se lo lascia in panchina e poi lo fai entrare, l’hai praticamente perso. Ma questo Novellino lo sa?

Christos Georgiou: ciao Alfredo, una domanda da un milione di euro! Secondo te di chi è la colpa nel caso Zarate?

Anche di Zarate.

Marco Bruttapasta: caro Alfredo vorrei chiederti: quanto c'è di vero nelle voci che vogliono il Tottenham interessato a Maggio? Per determinate cifre, 8 o 9 milioni credo che non sarebbe scandalosa una sua cessione; non so se sei d'accordo ma personalmente mi ricorda molto Aimo Diana, giocatore di grandissima corsa ma di non grandissima tecnica ed alla luce dell'età non proprio "progettuale" il rischio di un suo calo vertiginoso non mi sembra peregrino. Taiwo del Marsiglia, per la fascia sinistra a parametro zero, ha un ingaggio alto?

Per il momento tra Maggio e il Tottenham nulla di concreto. Taiwo è in scadenza con il Marsiglia, sta trattando il rinnovo, a due milioni di ingaggio lo puoi prendere, anche il Milan lo ha seguito nell’ultimo periodo.