Spagna infuriata: \"Mourinho è un pagliaccio\"

2011-03-03 18:05:19
Pubblicato il 3 marzo 2011 alle 18:05:19
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Pioggia di critiche sulla stampa spagnola dopo lo show di Josè Mourinho nella conferenza stampa di mercoledì. Lo Special One se l'è presa un po' con tutti, e in particolare con l'ex allenatore del Real Madrid Pellegrini, dicendo che lui, se non vincesse al Real, non andrebbe mai ad allenare il Malaga.

Le risposte di oggi sui quotidiani sportivi spagnolo sono eloquenti: “incendiario Mourinho”, titola Sport.es, “Incendio” il titolo del Mundo Deportivo, mentre As Mourinho scatena l'ennesima tormenta”. Solo Marca, il quotidiano più vicino al Real Madrid, intitola un più sobrio “Regolamento di conti”, riferendosi alla disputa tra il portoghese e Pellegrini.

Proprio da Malaga, squadra dove allena adesso l'allenatore cileno, arrivano dure reazioni. Il presidente dell'assemblea provinciale Salvador Pendon risponde per le rime: “E' un pagliaccio, borioso e maleducato”.

Ma Mourinho viene attaccato anche dal quotidiano madridista As, che condanna gli atteggiamenti dell'allenatore ex Inter verso una squadra “amica” come il Malaga. “Vorremmo che Mourinho la smettesse di creare nemici al Madrid – tuonano i cronisti del quotidiano – Il Barcellona è ora dieci punti avanti in classifica, e non è di certo colpa del Malaga”.

Secondo El Pais e Mundo Deportivo, inoltre, la dirigenza del Real Madrid ne avrebbe abbastanza degli sfoghi di Mou, che saranno tollerabili alla lunga soltanto in caso di vittoria di un trofeo. “I vertici del Madrid sono consapevoli che se non vince un titolo la caduta sarà inevitabile – sembra aver confidato un dirigente dei blancos al Mundo DeportivoAnche perchè se arriverà a fine stagione a mani vuote stampa e tifosi lo fulmineranno”.