Spagna-Germania: presentazione della partita e pronostico

Pubblicato il 24 novembre 2022 alle 16:00
Categoria: Mondiali Qatar 2022
Autore: Fabio Casati

Già sconfitta dal Giappone, la Germania non può fallire nel big match con la Spagna, pena l’eliminazione prematura ai Mondiali per la seconda edizione di fila. Le Furie Rosse invece hanno iniziato in maniera sensazionale, travolgendo 7-0 la Costa Rica. 

Spagna e Germania hanno iniziato il Mondiale in maniera opposta. Le Furie Rosse sono state addirittura esagerate nel seppellire di gol la malcapitata Costa Rica, travolta con un perentorio 7-0. I tedeschi invece hanno iniziato con una sconfitta, in rimonta con il Giappone, con una modalità molto simile a quella, altrettanto sorprendente se non ancora di più, dell’Argentina con l’Arabia Saudita. E’ stata una partita che la Germania ha saputo sbloccare nel primo tempo con il rigore trasformato da Gundongan ma che poi ha avuto il torto di non saper chiudere, non sfruttando le tante palle gol create, un po’ per imprecisione e un po’ per bravura del portiere nipponico Gonda, per poi subire il ritorno dei giapponesi che, anche grazie ai cambi azzeccati dal ct Moriyasu, ha messo sotto la nazionale di Flick nell’ultima mezzora ribaltando completamente l’esito dell’incontro con l’uno-due da ko firmato da Doan e Asano, due giocatori appunto subentrati nella ripresa, giocata magnificamente dagli asiatici.

Una sconfitta impreventivabile, che ha complicato non poco la corsa agli ottavi di finale della Germania, obbligata praticamente a vincere le prossime 2 partite per non rischiare quella che sarebbe la seconda eliminazione consecutiva alla fase a gironi in un Mondiale. Riaffiorano improvvisamente i fantasmi di 4 anni fa in Russia, quando la nazionale allora allenata da Loew fallì la qualificazione agli ottavi di finale. La partita con la Spagna, che sulla carta doveva essere uno spareggio per assicurarsi il primo posto del girone, diventa così una partita per la sopravvivenza. Un altro passo falso, unito a un nuovo successo del Giappone per niente da escludere sulla Costa Rica, significherebbe infatti eliminazione addirittura con 90 minuti d’anticipo. Arriva a questo match con un clima completamente diverso la Spagna, rinfrancata dalla prova sontuosa offerta all’esordio e che sa che tutte le pressioni sono sulle spalle dei propri avversari.

LA PRESENTAZIONE COMPLETA E IL PRONOSTICO DI SPAGNA-GERMANIA SUL BLOG DI POKERSTARS SPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it